/ Cultura

Spazio Annunci della tua città

Affittasi estate mare appartamento da 10 posti letto idoneo per più famiglie a prezzo conveniente a Rossano con posto...

Villetta schiera fronte mare in residence 2 piani 6 posti 1piano:soggiorno(divano letto due posti),cucinino con angolo...

Capannone industriale - 600 mq. Fabbricato su 2 piani con montacarico uffici - spogliatoi - cortile - riscaldamento gas...

Villetta con 5 posti letto: camera matrimoniale, cameretta con due letti singoli, ampio soggiorno con cucina a vista e...

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Cultura | domenica 26 giugno 2016, 16:30

Si festeggia il trentacinquesimo anniversario di fondazione dell'Associazione Corale Carignanese

La programmazione di concerti coprirà tutto il 2016, per una festa che coinvolgerà tante altre corali, che raggiungeranno la città di Carignano per portare il loro tributo ai padroni di casa

I concerti proseguono martedì 5 luglio alle ore 21 presso il Borgo Medievale di Torino (Salone San Giorgio, Viale Virgilio, 107) con il concerto del “Coro da Camera di Torino” diretto da Dario Tabbia.

Il Coro da camera di Torino nasce nel 2008 su iniziativa del suo direttore Dario Tabbia. Esso riunisce musicisti e cantanti provenienti da esperienze diverse con l’obiettivo di formare uno strumento di valorizzazione del repertorio polifonico meno conosciuto. Ha tenuto concerti all’interno di importanti festival musicali fra i quali MiTo Settembre Musica, Stefano Tempia e Unione Musicale di Torino, Piemonte in Musica, Musici di Santa Pelagia, Teatro Bibiena di Mantova, Festival della Via Francigena, con un repertorio che spazia dal Rinascimento al XX secolo.

E’ stato invitato ai Festival Internazionali di Sassari, Cagliari e Porto Torres e al Concerto di Gala 2011 dell’Associazione Cori Piemontesi. Nel 2011 al Concorso Nazionale di Quartiano ha vinto il primo premio nella categoria programma monografico e tre premi speciali, nel 2012 ha vinto il primo premio e il premio speciale Feniarco al Concorso Nazionale di Arezzo.

Collabora regolarmente con il Laboratorio di direzione corale “Fosco Corti” e ha partecipato a stages con Krijn Koetsveld e Luigi Marzola. Ha inciso i CD “Voci” e recentemente “Made in Italy”, un progetto interamente dedicato ai compositori italiani che ha riscosso un grande successo anche da parte della critica. Nel 2015 è stato scelto come coro laboratorio per il I Concorso Internazionale per giovani direttori tenutosi a Torino. 

redazione cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore