/ Attualità

Attualità | 14 settembre 2016, 08:31

Domenica a piedi nel centro cittadino, Torino aderisce alla "Settimana Europea della Mobilità Sostenibile"

Critiche dal Partito Democratico, che giudicano il programma di quest'anno povero, con un':"adesione poco più che formale"

Domenica a piedi nel centro cittadino, Torino aderisce alla "Settimana Europea della Mobilità Sostenibile"

 

Domenica tutti a piedi nel centro di Torino. L’amministrazione cittadina ha infatti deciso di chiudere la ZTL centrale al traffico, in occasione della “Settimana Europea della Mobilità Sostenibile”, che si svolgerà dal 16 al 22 settembre.

Diversi gli eventi in programma, per questa iniziativa dedicati ai nuovi modi di spostarsi in città. Sempre meno con l’auto e di più in bicicletta, a piedi e con i mezzi pubblici. Venerdì parte il “Bike to Work Challenge”, un progetto europeo per promuovere gli spostamenti casa-lavoro sulla due ruote.  Previsti anche incontri, pedalate e proiezioni cinematografiche.

Un programma giudicato però “povero” e sottotono rispetto a quello degli anni precedenti dagli esponenti in consiglio del Partito Democratico. Ad intervenire è il Vice Presidente del Consiglio Enzo Lavolta, ha ripreso un post di Gabriele Del Carlo, membro dello staff dell’assessorato comunale ai trasporti:” Online il programma, siamo aperti alla programmazione per il 2017. Quest'anno senza budget ed appena insediati non si è riusciti a fare moltissimo, diamo continuità”.

Una frase che non ha mancato di attirare le critiche di Dem, che hanno giudicato l’adesione da parte del Comune di Torino a questa importante iniziativa a livello europeo, poco più che formale:” Venerdì prossimo inizia la Settimana Europea della Mobilità: migliaia di eventi in tutto il continente, compresa l'Italia, dove aderiscono tutte le città più importanti. Ringraziamo l'assessorato ai trasporti di Torino per averci comunicato le motivazioni per cui l'adesione di quest'anno sarà poco più che formale”.

 

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium