/ Attualità

Affari & Annunci

Cani da Montagna dei Pirenei, due femmine cucciole. Ottimi guardiani, per la casa e per le greggi, eccezionalmente equilibrati. Fantastici anche con i bambini. ...

vendo una sega a nastro da 60 professionale euro 700 e una pulitrice a nastro professionale euro 450 ottime condizioni

16-20-30 escavatore Cat 120q.li Fh200 telescopisco 35/12 occasione vendo.

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Attualità | martedì 03 gennaio 2017, 07:02

Freddo polare in arrivo per il ponte dell'Epifania: termometro sotto zero fino a -10°C

Le previsioni di Datameteo

Il passaggio di un debole fronte atlantico reca un po’ di piogge sul Levante ligure ma già da domani le correnti settentrionali sul bordo orientale di un anticiclone esteso fino in Scozia consentiranno belle giornate soleggiate per tutto il weekend grazie al Foehn. Però arriverà anche aria molto fredda dalla Scandinavia e dalla Russia settentrionale che farà abbassare le temperature drasticamente a partire da giovedì.

Sino a mercoledì 4 Gennaio

Da oggi sereno con qualche velatura ovunque, con possibilità di qualche nebbia al mattino sulle pianure e nelle valli interne del  basso Piemonte. Temperature minime stazionarie e abbondantemente negative su Piemonte, (estremi -4°/-1 °C) sui 3/7 °C sulla costa ligure Massime stazionarie o in lieve aumento con valori compresi tra 7 e 12 °C (qualche grado in più nelle zone esposte al Foehn mercoledì). Venti mediamente assenti oggi e domani su Piemonte, rinforzi da nord per Foehn nella giornata di mercoledì soprattutto su Valle d’Aosta e Piemonte settentrionale. Su Liguria oggi venti sudoccidentali deboli, da domani settentrionali moderati.

Da giovedì 5 gennaio

Continua l’afflusso di correnti settentrionali sul bordo orientale dell’anticiclone esteso fino alla Scozia. Per cui avremo ancora cieli per lo più sereni con nubi alte e velature. Ma l’aria che arriverà sarà di estrazione scandinava e polare, per cui ci attendiamo un rapido calo delle temperature a partire da giovedì sera, con valori notturni che scenderanno sotto 0 quasi ovunque e potranno in alcuni casi scendere al di sotto dei -10°C tra venerdì e domenica. Di giorno anche le massime caleranno e in alcuni casi potrebbero non superare lo 0. Ma domenica dovrebbero tornare a salire. Venti mediamente dai quadranti nord orientali fino a moderati anche sulle pianure, forti in Liguria e sulle zone alpine esposte nella giornata di giovedì. Poi in attenuazione.

Datameteo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore