/ Attualità

Affari & Annunci

posteriore per Land Rover Defeder comprese cinghie e arrotolatori praticamente nuovi vendo. Pinerolo

DEFENDER TD5 km 130.000 originali tagliandato perfetto qualsiasi prova vendo. Pinerolo

(TO) grazioso alloggio 5 posti letto terrazzo balcone soleggiato posizione ottima, parcheggio privato.

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Attualità | lunedì 09 gennaio 2017, 11:58

In arrivo l’aria fredda dai Balcani: neve in vista, ma da mercoledì ritorna il bel tempo

Il bollettino meteo by Datameteo.com

L’aria fredda di origine russa e scandinava che ha interessato praticamente tutta Italia è rimasta in parte sui Balcani, non permettendo l’arrivo di aria più mite dall’Atlantico, che verrà deviata verso sud. In questo moto si formeranno dei deboli minimi di pressione sul mar Ligure con correnti orientali al Nord che favoriranno l’afflusso di parte di questa aria fredda dai Balcani, e nella giornata di martedì saranno presenti anche deboli precipitazioni nevose fino in pianura.

Poi la situazione migliorerà almeno fino al weekend.

Al Nord-Ovest quindi avremo questa situazione:

Oggi lunedì 9 gennaio

Oggi ancora una bella giornata serena o poco nuvolosa, ma con tendenza ad aumento della nuvolosità dalla nottata. Temperature minime diffusamente tra i -3 e i -10 °C in Piemonte e Valle d’Aosta qualche grado in più su coste liguri. Massime in temporaneo rialzo tra 4 e 6 °C su Piemonte e Valle d’Aosta, fino 8-10°c su coste liguri. Venti assenti o deboli di direzione variabile.

Martedì 10 gennaio

Cielo molto nuvoloso o coperto per una debole perturbazione in arrivo dalla Francia. Possibilità di nebbie in pianura su Piemonte. Dal pomeriggio deboli nevicate un po’ ovunque, in misura minore su est Piemonte ed est Liguria. L’arrivo di aria più fredda da est consentirà alla neve di arrivare fino a bassa quota anche in Liguria. Tuttavia gli accumuli non sono previsti oltre i 5-10 cm. Temperature minime stazionarie o in lieve rialzo per via della copertura nuvolosa, ma comunque sempre ben sotto lo 0 (con punte di -5 °C), massime invece di nuovo in calo e attorno allo 0. Venti deboli da est su Piemonte, da moderati a forti da nord su Liguria.

Da mercoledì 11 gennaio

Le correnti in quota lentamente ruoteranno da nordovest, riportando condizioni di stabilità e bel tempo fino a fine settimana. Il cielo non sarà sempre sereno per passaggi di nubi alte e possibilità di qualche nebbia in pianura, e sui confini alpini specialmente tra Piemonte settentrionale e Valle d’Aosta saranno possibili sconfinamenti di deboli nevicate a causa di perturbazioni che si fermeranno oltralpe.

Le temperature aumenteranno temporaneamente fino a giovedì, a causa del Foehn, per poi diminuire nuovamente nel weekend per l’arrivo di  un nuovo impulso freddo dal nord Europa.

Datameteo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore