/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | martedì 14 marzo 2017, 16:24

Corteo di tifosi del Porto blocca corso Vittorio a Torino

Per fortuna i supporters lusitani stanno sfilando pacificamente, anche se si sono registrati lanci di petardi di fronte alla sede della Juve, in corso Galileo Ferraris

Corteo di tifosi del Porto blocca corso Vittorio a Torino

Questo pomeriggio un corteo di un’ottantina di tifosi del Porto, con tanto di sciarpe e bandiere, ha sfilato per le vie di Torino, bloccando il centro della città. I supporters lusitani hanno inscenato canti e cori a favore della loro squadra, in previsione della sfida di questa sera allo Stadium contro la Juve, valida per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League.

I tifosi portoghesi erano scortati da carabinieri, polizia di stato e polizia municipale, per prevenire qualsiasi tipo di contatto con i fans bianconeri e per ragioni di sicurezza è stato chiuso al traffico il controviale di corso Vittorio Emanuele, nel tratto che va dal parco del Valentino alla stazione di Porta Nuova. Tutto sta filando liscio, anche se qualche attimo di tensione c'è stato quando, all'improvviso, c'è stato il lancio di alcuni petardi di fronte alla sede della Juve, in corso Galileo Ferraris.

Più tardi, il cordone delle forze dell’ordine scorterà poi i sostenitori del Porto allo Juventus Stadium, dove attorno alle 18.30 saranno aperti i cancelli per far affluire un pubblico che, già in prevendita, ha fatto registrare il tutto esaurito. E così anche in tribuna, come ora per le vie di Torino, ci sarà anche qualche centinaia di bandiere portoghesi a sventolare in mezzo alle migliaia che coloreranno di bianconero lo Stadium.

L’auspicio è che la giornata prosegua tranquilla e che stasera sia una grande festa di sport e non si degeneri nella violenza che tante volte accompagna gli eventi calcistici.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore