/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Mensilmente (o annualmente) a partire da dicembre a 150 metri dal mare in condominio con ascensore con 6 posti letto...

Auto tenuta sempre in garage, ottime condizioni. Grigio Metallizzata, interni in pelle nera, sedili riscaldabili,...

In casale completamente ristrutturato,nel soleggiatissimo altipiano di Saint Nicolas a 10 minuti da Courmayeur, da...

Per intrattenere i Vs. cani distogliendoli , mobili, divani, molto graditi sia per la loro consistenza , che per la...

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | domenica 19 marzo 2017, 12:50

Rapina una donna a San Salvario, dopo averne scippata un'altra: arrestato

A finire in manette un gambiano di 33 anni

Aveva da poco rubato di mano uno smartphone alla legittima proprietaria in via Madama Cristina,  quando si è poi accanito su una coppia di fidanzati in via Marenco, scaraventando per terra la donna, che rapinava della borsetta, e fuggiva via. Personale della Squadra Volante, raccolte le descrizioni dell’autore del fatto, ne iniziava immediatamente le ricerche e lo individuava in via Cabrera angolo Tiziano. L’uomo veniva trovato ancora in possesso del cellulare scippato alla prima donna, mentre la borsetta presa alla seconda vittima era ormai stata gettata, con ogni probabilità, dopo averne speso i soldi contenuti all’interno. Si tratta di un cittadino gambiano di 33 anni, con numerosi precedenti specifici per reati inerenti agli stupefacenti; essendo un assiduo consumatore di sostanze, come da lui stesso dichiarato, è probabile che i reati commessi fossero finalizzati a  procurarsi denaro contante, o beni facilmente ricettabili, per poi acquistare gli stupefacenti. E’ stato tratto in arresto per furto con strappo e denunciato all’Autorità Giudiziaria per rapina.

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore