/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Per intrattenere i Vs. cani distogliendoli , mobili, divani, molto graditi sia per la loro consistenza , che per la...

- Oltre agli pneum. di serie, ha 4 gomme invern. Pirelli 195/55/R15 cerchi in acciaio (v.n. 740,00 €). Tutti gli...

Auto sempre tenuta in box - tagliandi regolari - unico proprietario - non incidentata - disponibili pneumatici...

Per le zone di Novara,Vercelli, Verbania cerchiamo Antennista Sat e Digitale terrestre. inviare curriculum a : ...

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | lunedì 20 marzo 2017, 17:37

"Manteniamo all'Ospedale San Luigi di Orbassano una struttura specializzata in oftalmologia"

Lo chiede Daniela Ruffino (FI), vicepresidente del consiglio regionale

"Lancio un appello alla Regione affinché ascolti i diecimila cittadini che sottoscrivendo una petizione hanno domandato di mantenere un servizio di chirurgia specializzata in oftalmologia nell'ospedale San Luigi di Orbassano". A sostenerlo il vicepresidente del Consiglio regionale del Piemonte, Daniela Ruffino, che ha partecipato ad un sit-in a difesa della specializzazione di Orbassano nella cura delle patologie dell'occhio.

"Questo era un nosocomio - continua l'azzurra - dove si sostenevano oltre mille interventi all'anno. Esistono le professionalità per poter continuare ad operare i pazienti in sicurezza. Non si vede quindi la ragione per la quale la Giunta non debba ascoltare la richiesta dei 10mila cittadini che chiedono il mantenimento a Orbassano di una struttura semplice, senza un primario, ma con possibilità di eseguire interventi senza quindi gravare maggiormente sui bilanci pubblici".

Conclude Ruffino: "Confido che l'Assessore Saitta non lasci inascoltati i diecimila cittadini che hanno sottoscritto la petizione in difesa della specificità dell'Ospedale San Luigi di Orbassano. Ribadisco che lavorerò per portare in sede di Consiglio regionale la discussione di un Ordine del Giorno in merito, sempre nell’ottica della difesa del diritto alla salute dei piemontesi".

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore