/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Affittasi estate mare appartamento da 10 posti letto idoneo per più famiglie a prezzo conveniente a Rossano con posto...

Last Minute! Fronte mare in residence 2 piani 6 posti 1piano:soggiorno(divano letto due posti),cucinino con angolo...

Capannone industriale - 600 mq. Fabbricato su 2 piani con montacarico uffici - spogliatoi - cortile - riscaldamento gas...

Villetta con 5 posti letto: camera matrimoniale, cameretta con due letti singoli, ampio soggiorno con cucina a vista e...

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | giovedì 20 aprile 2017, 18:24

Fondazione Cardioteam promuove “Il Cuore oltre il confine”. In gara storie di integrazione e cultura della diversità

Il concorso, riservato agli studenti degli Istituti superiori secondari di tutta Italia, premierà i migliori temi con 300 biglietti omaggio per il Salone Internazionale del Libro di Torino e 100 libri

Come conciliare il senso di appartenenza alle proprie radici culturali con la valorizzazione delle diversità, come occasione di crescita e comprensione dell’altro? Il futuro è innalzare muri o spalancare orizzonti? Sono questi gli spunti di riflessione che hanno ispirato il concorso letterario “Il Cuore oltre il confine” promosso da Cardioteam Foundation Onlus in collaborazione con il CE.SE.DI. della Città Metropolitana di Torino.

In gara, fino al 10 maggio, i racconti degli studenti delle classi degli Istituti superiori secondari di tutta Italia, che potranno aggiudicarsi 100 libri e 300 biglietti omaggio per visitare il Salone Internazionale del Libro di Torino in programma dal 18 al 22 maggio 2017.

Il tema da svolgere dovrà essere in linea con la seguente traccia:

“Il cuore oltre il confine.

La storia, ormai leggendaria del cuore di Chopin, nasce dalla profonda nostalgia che il genio musicale polacco aveva per la sua famiglia e per la sua terra natia. Dopo i concerti di Vienna e Parigi, nel 1830, non poté tornare a Varsavia a causa della Rivoluzione di Novembre che lo Zar Alessandro I soffocò nel sangue. Rimase esule a Parigi sino alla morte, avvenuta prematuramente nel 1849 a soli 39 anni.

Seguendo lo spirito romantico del tempo, prima di esalare l’ultimo respiro, chiese che il suo cuore fosse riportato nell’amata Polonia. La sorella Ludwika, fece estrarre l’organo dal suo torace, lo mise in un contenitore colmo di cognac e lo portò a Varsavia superando fortunosamente i controlli delle guardie russe. Oggi le spoglie mortali del musicista riposano a Parigi nel cimitero di Père Lachaise, ma il suo cuore è conservato a Varsavia, nella chiesa di Santa Croce.

La 30esima Edizione del Salone del Libro di Torino è intitolata “Oltre il Confine”.

“Le frontiere di un tempo che sembravano dissolversi tornano a moltiplicarsi. Un libro che scavalca un muro nell’anno della Brexit e dell’elezione di Donald Trump è un’immagine forte. Se il dialogo non lo portano i libri chi potrà farlo?” cit. Direttore del Salone, Nicola Lagioia

Il futuro qual è? Innalzare muri o spalancare orizzonti?”

 

Modalità di svolgimento e consegna dei temi

I temi, redatti in lingua italiana e di lunghezza non superiore alle quattro pagine (due facciate fronte e retro), dovranno indicare nome e cognome dello studente e la scuola di appartenenza. Ogni composizione verrà valutata da una giuria in base alla pertinenza al tema, ampiezza, complessità, leggibilità (padronanza linguistica ed espositiva), originalità, contenuti, efficacia argomentativa. Al termine dei lavori, la commissione di valutazione formulerà la graduatoria e verranno premiati i temi migliori.

I temi dovranno essere inviati in formato Pdf entro mercoledì 10 maggio all’indirizzo ilcuoreoltreilconfine@gmail.com

 

Regolamento e termini del concorso sono disponibili all’indirizzo:

www.cardioteamfoundation.org/notizie/181/concorso-il-cuore-oltre-il-confine

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore