/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Azienda cintura Sud Torino cerca elettricista cablatore montatore quadri elettrici industriali media e bassa tensione...

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Selezioniamo 3 persone ambosesso per la vendita e la costruzione rete commerciale, part-time o full-time, con...

Sul lungomare di Rimini, frazione Viserbella, nella stagione estiva, settimanale da sabato a sabato, da maggio a...

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | giovedì 20 aprile 2017, 18:02

Delegazione cubana ricevuta a Palazzo Civico a Torino

All'incontro ha preso parte il vicesindaco Guido Montanari

Consolidare le relazioni tra Torino e Cuba, con scambi culturali e rapporti più stretti tra gli atenei subalpini e l’Alma Mater di L’Avana, innescando sinergie in campo economico, coinvolgendo soprattutto le piccole e medie imprese, è l’obiettivo sottolineato oggi a Palazzo Civico da una delegazione guidata da Mauricio Martinez Duque, primo segretario dell’Ambasciata cubana a Roma, e composta da rappresentanti dell’ICAP (Istituto cubano di amicizia con i popoli) e dell’Associazione Italia-Cuba.

A incontrare gli ospiti dell’America Latina è stato il vicesindaco Guido Montanari che ha confermato la volontà di intensificare le collaborazioni da parte dell’Amministrazione comunale. Si tratta di rapporti di amicizia e, anche di solidarietà, che proseguono da diversi anni e che nell’ultimo periodo si sono concretizzati anche attraverso una rassegna alla Mole Antonelliana di manifesti - che si è conclusa ad agosto - sul cinema nella grafica cubana “Hecho en Cuba”.

Nel corso dell’incontro, cordiale, è stata sottolineata l’importanza di intensificare i legami interuniversitari, già operanti per esempio in campo umanistico, estendendoli a materie afferenti l’architettura, strutturando scambi culturali e stage per studenti, tesi ad approfondire lo straordinario patrimonio residenziale del Paese centroamericano. E studiare possibili scambi di esperienze nel campo dei restauri.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore