/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Azienda cintura Sud Torino cerca elettricista cablatore montatore quadri elettrici industriali media e bassa tensione...

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Selezioniamo 3 persone ambosesso per la vendita e la costruzione rete commerciale, part-time o full-time, con...

Sul lungomare di Rimini, frazione Viserbella, nella stagione estiva, settimanale da sabato a sabato, da maggio a...

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | venerdì 21 aprile 2017, 07:00

Sciopero pulizie lavoratori Regione Piemonte, Laus: "Verificheremo comportamenti dell'azienda"

Il presidente del consiglio regionale ha incontrato una rappresentanza delle lavoratrici e dei lavoratori dell’impresa di pulizie che opera a Palazzo Lascaris

“Verificheremo i comportamenti dell’azienda e faremo tutto ciò che è nelle nostre possibilità a tutela dei lavoratori”. A dirlo è il presidente del Consiglio regionale del Piemonte, Mauro Laus, che ha incontrato una rappresentanza delle lavoratrici e dei lavoratori dell’impresa di pulizie che opera a Palazzo Lascaris.

“Questo Consiglio"- ha aggiunto Laus - "non è interessato a risparmiare un solo centesimo né sul costo del lavoro né sul numero degli addetti. Il ridimensionamento rispetto alle superfici oggetto del servizio, già avviato nel 2013  e giunto al termine con la ristrutturazione dell'edificio ex Banco di Sicilia, trova ora sintesi​ nel rinnovo del contratto”.

Laus ha prospettato ai rappresentanti sindacali un percorso che preveda un confronto con un responsabile dell'azienda. L'intenzione è quella di favorire l'apertura rapida di un tavolo con tutte le parti coinvolte per capire come l'azienda intenda accompagnare l'adeguamento al contratto senza alcun danno ai lavoratori.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore