/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Selezioniamo collaboratori ambo i sessi di età min. 23 anni, per lo sviluppo del mercato di sanità integrativa per...

PER NEGOZIO SITO AD ORBASSANO CERCASI LAVORANTE CON ESPERIENZA NEL SETTORE NO PERDITEMPO.

Fittasi bilocali 2+2 settimana di carnevale al Villaggio Olimpico

Mansardato di 105 mq al 2° piano di villa privata in contesto elegante e famigliare, composto di ampio soggiorno con...

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | venerdì 21 aprile 2017, 09:31

Torino, è morto il religioso investito dal tram

L'incidente martedi mattina davanti alla stazione di Porta Susa

Non ce l'ha fatta fratel Virgilio Castelli, il religioso del Collegio Sacra Famiglia, 88 anni. L’uomo è morto nel pomeriggio di ieri all'ospedale Cto di Torino per le conseguenze dell'incidente stradale di cui è rimasto vittima martedì mattina, quando attraversando la strada in bicicletta era stato investito da un tram.

L'anziano, una vita al servizio dei giovani studenti dell'istituto di via Rosalino Pilo dove per anni ha insegnato educazione fisica, è stato investito da un tram della linea 13 in piazza XVIII Dicembre, all'incrocio con corso San Martino.

Sulla esatta dinamica dell'incidente sono in corso le indagini degli agenti della Squadra Infortunistica della polizia municipale, alla ricerca di testimoni. La data dei funerali non è ancora stata fissata.

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore