/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Affittasi estate mare appartamento da 10 posti letto idoneo per più famiglie a prezzo conveniente a Rossano con posto...

Last Minute! Fronte mare in residence 2 piani 6 posti 1piano:soggiorno(divano letto due posti),cucinino con angolo...

Capannone industriale - 600 mq. Fabbricato su 2 piani con montacarico uffici - spogliatoi - cortile - riscaldamento gas...

Villetta con 5 posti letto: camera matrimoniale, cameretta con due letti singoli, ampio soggiorno con cucina a vista e...

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | venerdì 21 aprile 2017, 06:46

Comunicazione politica: l'incontro di Unicom a Torino affascina la platea ed il web

La diretta Facebook del nostro giornale ottiene risultati di gradimento molto elevati: merito di contenuti e relatori

Appartenenza, inclusione, curiosità, progettazione: queste le parole chiave dell’incontro pubblico “Speciale OPCC La Comunicazione Politica” che si è tenuto ieri al Circolo del Design a Torino.

Fortemente voluto da Michele Cornetto, Delegato Territoriale UNICOM per il Piemonte e da Roberto Amarotto, Responsabile del Progetto OPCC (Osservatorio Permanente dei Cambiamenti della Comunicazione) di UNICOM, il convegno è stato un utile momento di confronto e discussione – doveroso e dovuto – da parte di un’Associazione che si apre alle necessità dei propri associati e sente la responsabilità di dover fornire aggiornamenti, trend, evoluzioni proprie del mondo della comunicazione in tutte le sue sfaccettature e specializzazioni.

Come comunicano i politici e le agenzie? Cosa cambia in Italia nella comunicazione politica? Chi ha numeri e temi per imporsi? Dove il mondo web riesce a incidere?

Queste solo alcune delle domande a cui l'incontro ha dato risposta. Due relatori di altissimo livello hanno tenuto tavolo per circa 2 ore, cosa che in un convegno accade solo se gli argomenti erano ricchi di contenuto. Altra cosa assai interessante il successo ottenuto dalla diretta di Torinoggi.it sui Facebook del nostro gruppo editoriale raggiungendo numeri così alti da far ben capire quanto interesse si sia sull'argomento.

"In tal senso – sostiene Michele Cornetto – gli obiettivi del nuovo corso sono importanti e ambiziosi, guidati dal desiderio di vedere un Osservatorio che sia davvero una risorsa importante per tutta l’Associazione. In questa direzione si muovono gli incontri di UNICOM OPCC: occasioni di condivisione di interessi, confronto professionale, avvicinamento e arricchimento collettivo."

Grazie al contributo professionale di Fabrizio Masia, Ricercatore e Direttore dell’Istituto di Ricerca EMG/Acqua Group – è stato possibile condurre un’analisi attenta e veritiera su quello che sono oggi i percepiti inerenti la comunicazione politica, argomento spesso difficile da trattare per addetti ai lavori e per coloro che leggono e sono chiamati ad interpretare.

La serata  ha visto un dialogo un dialogo tra Fabrizio Masia e Giuseppe Tipaldo, ricercatore e docente universitario, esperto di analisi del sentiment online e di metodologia di ricerca qualitativa data driven che ha appassionato i presenti ed i collegati via Facebook

 Sono molto contento che i lavori dell’OPCC, ribadisce Roberto Amarotto –escano dalle pubblicazioni editoriali per addetti del settore e si aprano alla collettività e che questo avvenga proprio a Torino, la mia città. Continua Amarotto – questo evento di esordio è il primo di una serie che è nostra intenzione disseminare a livello nazionale tramite la rete di agenzie associate UNICOM.

"Un successo del mondo Unicom - afferma il presidente dell'associazione Ubertis - nel nostro stile fatto di professionalità, concretezza e visione"

Chi vuole rivedere il convegno può cliccare qui

 

 

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore