/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Selezioniamo 3 persone ambosesso per la vendita e la costruzione rete commerciale, part-time o full-time, con...

Sul lungomare , frazione Viserbella, nella stagione estiva, settimanale da sabato a sabato, da maggio a settembre, di...

Curavecchia composto da 3 unità ciascuna di 3000 mq. A corredo terreno circostante di 7000 mq. Situato direttamente...

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | mercoledì 17 maggio 2017, 09:00

Nuovo crollo di calcinacci dal ponte di corso Grosseto a Torino

Il consigliere Silvio Magliano:"Situazione grave, necessario intervenire con urgenza"

Immagine di repertorio

Da due mesi e oltre la gravità della situazione di corso Grosseto appare evidente: è necessario intervenire con urgenza”. A dirlo è il consigliere Silvio Magliano, dopo l’ultima caduta di calcinacci dalla struttura negli scorsi giorni, che ha danneggiato un’auto in sosta.

“Il manufatto”, commentano Manuela Morfino e Alberto Masera, esponenti nei moderati nella Circoscrizione 5, “sta cadendo, letteralmente, a pezzi. Sotto le campate, anche negli spazi utilizzati come posteggio, si trovano parti di laterizio di dimensioni ragguardevoli precipitati dalla struttura”.

“È evidente”, prosegue Magliano, “il pericolo per gli automobilisti e i pedoni. Che cosa si aspetta a intervenire? I cittadini e i residenti hanno il diritto a un’informazione esaustiva e credibile sullo stato dell’arte".

"Quali sono le intenzioni dell’Amministrazione? Chiudere il cavalcavia? Metterlo in sicurezza? Mettere in atto ulteriori e più complessi interventi? Basta che si agisca. In fretta", concludono Morfino e Masera.

 


Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore