/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Affittasi estate mare appartamento da 10 posti letto idoneo per più famiglie a prezzo conveniente a Rossano con posto...

Villetta schiera fronte mare in residence 2 piani 6 posti 1piano:soggiorno(divano letto due posti),cucinino con angolo...

Capannone industriale - 600 mq. Fabbricato su 2 piani con montacarico uffici - spogliatoi - cortile - riscaldamento gas...

Villetta con 5 posti letto: camera matrimoniale, cameretta con due letti singoli, ampio soggiorno con cucina a vista e...

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Eventi | venerdì 19 maggio 2017, 12:52

Torino, Mirafiori On Air: dal quartiere al mondo del lavoro, insieme per crescere

Il progetto formativo è rivolto ai giovani della zona dai 15 ai 29 anni: oggi alla Casa nel Parco il primo incontro per promuovere i percorsi in partenza a settembre

Sviluppare competenze professionali nel proprio territorio, per creare nuove opportunità di lavoro sfruttando le potenzialità di un quartiere conosciuto come le proprie tasche. Mirafiori On Air è il nuovo progetto finanziato dalla Fondazione Comunità di Mirafiori, e nato dalla sinergia tra sette associazioni e cooperative operanti a Mirafiori sud: ECOntACT, Filieradarte, Giosef Unito, Sapritalia, Soluzioni Artistiche, ET e Terra Mia.

Un'idea giovane e fresca come sono i suoi protagonisti, ragazzi dai 15 ai 29 anni che saranno coinvolti in esperienze formative di diversi ambiti, andando a toccare trasversalmente più tematiche, tutte applicabili concretamente al mondo del lavoro.

È partita già lo scorso marzo una campagna di socializzazione tra i giovani residenti di Mirafiori, con l'obiettivo di promuovere quei percorsi laboratoriali che saranno attivati a partire dal prossimo settembre.

Quattro le tematiche da affrontare: conduzione dei droni, cicloturismo, social media e Urban Performing Arts (rap, hip hop e community dance).

Attraversando ciascuna di esse nell'ottica di un futuro sbocco professionalizzante, i partecipanti al progetto potranno sperimentare l'indipendenza e l'autonomia indispensabili per operare nel settore terziario, anche nell'ottica di aprire un'eventuale attività in proprio.

Ad accompagnare i laboratori, tanti incontri su educazione, cittadinanza e partecipazione attiva. Ma non solo: grazie al programma Erasmus Plus, sono previste anche esperienze all'estero per ampliare e approfondire le tematiche al centro del progetto.

Stasera, alla Casa nel Parco di via Panetti, dalle 18 alle 20 ci sarà una prima anticipazione di Mirafiori On Air, e ne seguiranno altri tre il 26 maggio, il 1° e il 6 giugno. In queste occasioni tutti gli interessati all'arte di strada, alla scoperta del territorio attraverso il cicloturismo, all'utilizzo dei droni o alle tante funzionalità dei social media potranno iscriversi ai laboratori, e iniziare quindi dopo l'estate la loro avventura a Mirafiori.

 


Manuela Marascio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore