/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Azienda cintura Sud Torino cerca elettricista cablatore montatore quadri elettrici industriali media e bassa tensione...

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Selezioniamo 3 persone ambosesso per la vendita e la costruzione rete commerciale, part-time o full-time, con...

Sul lungomare di Rimini, frazione Viserbella, nella stagione estiva, settimanale da sabato a sabato, da maggio a...

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | lunedì 19 giugno 2017, 12:32

Evade dai domiciliari di Torino, lo arrestano nel Savonese su un'auto rubata

I carabinieri di Pietra Ligure hanno sorpreso un 49enne pregiudicato a Tovo San Giacomo, a bordo di una 500

Nel corso della tarda serata di ieri, una pattuglia di Carabinieri in forza alla Stazione di Pietra Ligure, ha notato un sospetto aggirarsi a Tovo San Giacomo (in provincia di Savona) intorno ad una autovettura Fiat 500 Abarth. L’atteggiamento ha insospettito i militari che hanno immediatamente controllato l’uomo, un torinese 49enne, risultato pregiudicato e sottoposto agli arresti domiciliari. Peccato per lui che il luogo di detenzione fosse però non la Riviera Ligure, ma Torino. L’individuo, immediatamente arrestato per il reato di evasione, è stato poi accertato che fosse l’autore del furto di quella macchina, asportata a Pietra Ligure ieri mattina. Una rapida analisi del sistema di videosorveglianza comunale ha infatti successivamente acclarato la sua responsabilità nel furto, venendo inequivocabilmente riconosciuto dai Carabinieri mentre tagliava la capote del veicolo introducendosi all’interno. Ragione per la quale deve rispondere davanti al Tribunale di Savona della doppia accusa: evasione e furto d’auto.

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore