/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Affittasi estate mare appartamento da 10 posti letto idoneo per più famiglie a prezzo conveniente a Rossano con posto...

Last Minute! Fronte mare in residence 2 piani 6 posti 1piano:soggiorno(divano letto due posti),cucinino con angolo...

Capannone industriale - 600 mq. Fabbricato su 2 piani con montacarico uffici - spogliatoi - cortile - riscaldamento gas...

Villetta con 5 posti letto: camera matrimoniale, cameretta con due letti singoli, ampio soggiorno con cucina a vista e...

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | venerdì 14 luglio 2017, 15:27

Cantiere di corso Grosseto, Venaria chiede chiarezza

"Quando Scr ci farà vedere cosa intende fare di quell'area e soprattutto come intende garantire la viabilità alternativa saremo ben disposti a collaborare e a discutere"

"Oggi ci siamo visti insieme ai sindaci interessati dalla Torino-Ceres con l'Assessore La Pietra per capire come si evolverà la situazione. Siamo assolutamente contrari a questo modo di procedere, dove il progetto non è stato ancora visto da nessuno e i cronoprogrammi non esistono". A dirlo è il sindaco di Venaria Roberto Falcone, che prosegue:"Quando Scr ci farà vedere cosa intende fare di quell'area e soprattutto come intende garantire la viabilità alternativa saremo ben disposti a collaborare e a discutere".

"Anche perché", sottolinea il primo cittadino, "il cantiere resterà per alcuni anni e impatterà dal punto di vista ambientale, si taglierà la Torino-Ceres prima di Madonna di Campagna, con il rischio che i cittadini preferiscano l'utilizzo di auto rispetto al treno, che è la direzione opposta a quella che stiamo percorrendo". "Resta il fatto inaccettabile che Venaria, essendo direttamente coinvolta, non sia ancora mai stata chiamata ad alcun tavolo formale e nemmeno in una conferenza dei servizi", conclude Falcone.

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore