/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Grazioso dotato di ogni comfort, soggiorno con angolo cottura, camera matrimoniale, seconda camera con letto a...

Appartamento trilocale mansardato, ristrutturato completamente, due balconi due lucernari grandi, in zona tranquilla...

Esperto cambio stampi su presse a iniezione stampaggio materie plastiche

(IM) vicinissimo piazza del mercato ampio monolocale mq 35 luminoso con parete mobile per separare zona cucina/notte,...

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | venerdì 14 luglio 2017, 15:27

Cantiere di corso Grosseto, Venaria chiede chiarezza

"Quando Scr ci farà vedere cosa intende fare di quell'area e soprattutto come intende garantire la viabilità alternativa saremo ben disposti a collaborare e a discutere"

"Oggi ci siamo visti insieme ai sindaci interessati dalla Torino-Ceres con l'Assessore La Pietra per capire come si evolverà la situazione. Siamo assolutamente contrari a questo modo di procedere, dove il progetto non è stato ancora visto da nessuno e i cronoprogrammi non esistono". A dirlo è il sindaco di Venaria Roberto Falcone, che prosegue:"Quando Scr ci farà vedere cosa intende fare di quell'area e soprattutto come intende garantire la viabilità alternativa saremo ben disposti a collaborare e a discutere".

"Anche perché", sottolinea il primo cittadino, "il cantiere resterà per alcuni anni e impatterà dal punto di vista ambientale, si taglierà la Torino-Ceres prima di Madonna di Campagna, con il rischio che i cittadini preferiscano l'utilizzo di auto rispetto al treno, che è la direzione opposta a quella che stiamo percorrendo". "Resta il fatto inaccettabile che Venaria, essendo direttamente coinvolta, non sia ancora mai stata chiamata ad alcun tavolo formale e nemmeno in una conferenza dei servizi", conclude Falcone.

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore