/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Affittasi estate mare appartamento da 10 posti letto idoneo per più famiglie a prezzo conveniente a Rossano con posto...

Last Minute! Fronte mare in residence 2 piani 6 posti 1piano:soggiorno(divano letto due posti),cucinino con angolo...

Capannone industriale - 600 mq. Fabbricato su 2 piani con montacarico uffici - spogliatoi - cortile - riscaldamento gas...

Villetta con 5 posti letto: camera matrimoniale, cameretta con due letti singoli, ampio soggiorno con cucina a vista e...

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Attualità | lunedì 07 agosto 2017, 15:10

A Torino, il volontariato non va in vacanza nemmeno ad agosto

Lo spiega Silvio Magliano, presidente di Vol.To, il Centro Servizi per il Volontariato della provincia: “D'estate la solitudine è più diffusa, le persone bisognose sono di più. Chi aiuta gli altri non può andare in ferie”

Quello delle associazioni di volontariato è un lavoro che occupa quasi sempre 24 ore su 24, 365 giorni all'anno. Per cui i bisognosi di aiuto o di assistenza non hanno nulla da temere: troveranno sempre qualcuno a loro disposizione. Anche ad agosto. Anzi: ad agosto ancora di più. Perché è proprio nei mesi estivi “che la solitudine è più diffusa. E le richieste di aiuto o assistenza crescono”. A spiegarcelo è Silvio Magliano, presidente di Vol.To, il Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Torino. “Noi abbiamo il compito di sostenere oltre 1.400 associazioni di volontariato. Parliamo di realtà che su tutto il territorio si occupano di disabilità, di anziani, di ambiente, di protezione civile. Ormai tutti i settori della nostra società hanno un'associazione di volontariato che aiuta i cittadini a vivere meglio e che li aiuta nei momenti più difficili”.

Lo slogan di Vol.To per questa estate è “Il volontariato non va in vacanza”. Il motivo è presto spiegato: ad agosto, quando molti sono in ferie, non diminuisce il bisogno di assistenza. E le associazioni la garantiscono sempre. “Questo – spiega ancora Magliano – è uno dei compiti più belli del centro servizi: coordinare il lavoro delle associazioni che d'estate restano aperte. Spesso la solitudine che si vede d'estate è più grave delle altre. Per questo, in questo periodo chi fa volontariato è ancora più necessario e deve essere ancora di più al servizio dei cittadini”.

Tra queste realtà, a non andare mai in vacanza è il Telefono Amico, che è sempre aperto: una linea telefonica (al numero 011 3195252) per combattere la solitudine, a cui rivolgersi quando ci si sente soli o in difficoltà.

“A me – racconta Magliano – piace raccontare progetti come “Pronto farmaco”, ideato dal Sea – Servizio Emergenza Anziani, che permette agli over 65 di ricevere a casa i farmaci di cui hanno bisogno (basta chiamare il numero verde 800.812.068). O ancora la DiAPsi, che si occupa di persone con malattie psichiatriche e delle loro famiglie, e che ad agosto propone un ricco calendario di attività sportive e ricreative per i fine settimana: dalla visita allo Zoom Park al cinema, al minigolf, oppure giornate in piscina”.

“E poi – spiega ancora il presidente di Vol.To – ci sono le volontarie di Diva, associazione a supporto delle donne in difficoltà con percorsi didattici informativi, incontri, convegni, mostre, concorsi, eventi. Fino a inizio settembre, queste saranno presenti nei punti di accoglienza dei principali Ospedali della città per dare informazioni, aiutare e sostenere i parenti delle persone ricoverate”.

Ultima, ma certo non per importanza, l’associazione Amici di Lazzaro, che dallo scorso 18 luglio ha attivato un servizio sperimentale solo per il periodo estivo (due volte a settimana, martedì e giovedì sera) per attività in strada con giovani vittime di tratta romene e nigeriane.

Facendo infine un salto oltre l'estate, a settembre ci sarà un'iniziativa che porterà Torino in prima fila per quanto riguarda la tutela degli animali. Il 24 settembre arriverà infatti in città la “Bau Bau Street”: un evento promosso dall’associazione Commercianti di via Po che mira a fare del tratto che collega piazza Castello a piazza Vittorio la prima via Pet friendly in Italia.

Tutte le informazioni sulle attività delle associazioni e del volontariato a Torino si possono trovare sul sitowww.volontariato.torino.it

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore