/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Per le zone di Novara,Vercelli, Verbania cerchiamo Antennista Sat e Digitale terrestre. inviare curriculum a : ...

Delizioso monolocale a 800 mt dal mare, ideale come seconda casa, completamente arredato con struttura divano letto e...

125 mq (65 piano terra + soppalco) nella bellissima e prestigiosa piazza nel cuore del centro storico di Moncalieri.

Vendesi urgentemente causa trasferimento all`estero Euro 4, unico proprietario, cinghia sostituita nel 2016, gomme...

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | mercoledì 13 settembre 2017, 15:24

Polemiche Consiglio Comunale, il Presidente Versaci:"Il Comune di Torino non paga l'affitto alla Prefettura"

"I costi sono dovuti al servizio audio-video della sala consiglio, che è gestito da una ditta esterna"

“Il Comune di Torino non paga nessun tipo di affitto alla Prefettura e nemmeno alla Città Metropolitana”.  Il Presidente del Consiglio Fabio Versaci interviene, tramite il suo profilo facebook, a fare chiarezza dopo la polemica sollevata ieri da alcuni esponenti politici. A seguito del crollo, avvenuto lo scorso luglio, di una parte del soffitto della Sala Rossa le sedute del consiglio comunale sono state trasferite in Città Metropolitana.

La sala dove si riunisce ogni lunedì il parlamentino viene concessa gratuitamente. “I costi”, spiega l’esponente pentastellato, “sono dovuti al servizio audio-video della sala consiglio, che è gestito da una ditta esterna”. Negli scorsi giorni Versaci ha incontrato il Presidente del consiglio regionale Mauro Laus, per valutare di tenere le assemblee a Palazzo Lascaris, in attesa della riapertura della Sala Rossa. L’aula dovrebbe essere riaperta per ottobre: proseguono gli interventi di restauro.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore