/ Cultura

Che tempo fa

Cerca nel web

Cultura | mercoledì 11 ottobre 2017, 13:35

#roundacademy: a Torino il primo corso in Italia per diventare Instagram Influencer

In cattedra ci saranno le fondatrici di "Le strade di Torino", Jehanne Oostra e Monica Pianosi, mentre Ilaria Di Lecce e Antonio Montemurro sono le menti di RoundAbout

Il mondo dei social media è sempre più competitivo, ma chi deve imparare a nuotare nel mare di Internet ora ha una guida: #roundacademy, il primo corso in Italia per Instagram Influencer. I ragazzi di RoundAbout, l’app per gli Instagram influencer locali, e le ragazze di Le strade di Torino, il blog da quasi 15 mila follower su Instagram, hanno deciso di unirsi per creare il primo corso in Italia pensato per chi vuole diventare influencer sul famoso social network di fotografia. Un appuntamento mensile per scoprire che non bastano 10.000 followers per essere in grado di influenzare un pubblico. Dietro la “cattedra” ci saranno proprio le fondatrici di Le strade di Torino, Jehanne Oostra e Monica Pianosi, mentre Ilaria Di Lecce e Antonio Montemurro sono le menti di RoundAbout.

Si parte sabato 21 ottobre alle ore 16 da Poormanger (Via Maria Vittoria 36 bis) con la prima lezione, divisa tra teoria e pratica, per imparare i trucchi del mestiere. L'ingresso all'evento è gratuito e comprende il talk e l'aperitivo finale. Per partecipare è necessaria la registrazione su Eventbrite. cliccando qui.

"La #roundacademy non è un corso per imparare a usare Instagram – spiegano le ragazze di Le strade di Torino - ma un'academy per diventare veri e propri influencer online. La 'professione' di influencer si sta sempre più sviluppando in tempi recenti ed è arrivata anche da noi, ma ci sono ancora tanti dubbi su chi sia un Instagram influencer e che cosa faccia. Quello che vogliamo è offrire la nostra esperienza agli altri torinesi e condividere questa passione. Perché Instagram nasce per questo, per condividere ciò che è bello".

"Nonostante sia diffuso ormai da anni, quando si parla di Influencer Marketing si é ancora incerti sulle dinamiche della professione - racconta Ilaria Di Lecce - Evolve velocemente, richiede precisione e, soprattutto, conoscenze. Spesso lo si banalizza associandolo a selfie copia e incolla o a una certa soglia di follower, invece che al digital storytelling e a capacità manageriali. In questo campo Torino ha un ecosistema dal grande potenziale. Abbiamo quindi deciso di reclutare chi ha mostrato brillanti capacità esecutive per affiancarci nella formazione dei futuri Instagram Influencer attraverso la #roundacademy".

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore