/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Disponiamo di cuccioli neri, arlecchino e merle nel nostro allevamento riconosciuto enci fci dosso degli ulivi. i...

Mensilmente (o annualmente) a partire da dicembre a 150 metri dal mare in condominio con ascensore con 6 posti letto...

Auto tenuta sempre in garage, ottime condizioni. Grigio Metallizzata, interni in pelle nera, sedili riscaldabili,...

In casale completamente ristrutturato,nel soleggiatissimo altipiano di Saint Nicolas a 10 minuti da Courmayeur, da...

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | giovedì 12 ottobre 2017, 15:48

Il sindaco Tolardo guida la delegazione nichelinese in Bielorussia

Da domani al 17 ottobre viaggio nella città di Braghin, per rafforzare il gemellaggio tra le due realtà

Nell'ambito delle relazioni di amicizia tra Nichelino e Braghin, il sindaco Giampiero Tolardo e il dirigente Giovanni Franchino si recheranno nellla città bielorussa da domani al 17 ottobre.

La visita restituisce quella che gli amici di Braghin avevano effettuato a Nichelino e che era culminata con l'incontro ufficiale per la firma del decennale del patto di amicizia tra le due città, avvenuta lo scorso 18 febbraio. Durante la permanenza, la rappresentanza italiana avrà modo di visitare la scuola comunale, il centro Informagiovani e di ipotizzare nuove forme di collaborazione e di cooperazione, mirate – in particolare – sia al benessere dei bambini (che, nel periodo estivo, vengono ospitati da famiglie nichelinesi grazie all'intenso lavoro della San Matteo onlus) e sia al miglioramento delle condizioni economico-produttive del paese.

A completare la delegazione del Comune ci saranno, ovviamente, i rappresentanti dell'associazione San Matteo Onlus e, in aggiunta, gli amministratori del Comune di Beinasco, dove alcune famiglie aderiscono, insieme a quelle nichelinesi, al progetto di ospitalità dei bambini bielorussi.

Braghin ha pesantemente risentito delle tragedia nucleare di Chernobyl (da cui dista una trentina di chilometri). La popolazione ha subìto gli spaventosi effetti della radioattività con i bambini particolarmente esposti a gravi danni per la salute.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore