/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Per le zone di Novara,Vercelli, Verbania cerchiamo Antennista Sat e Digitale terrestre. inviare curriculum a : ...

Delizioso monolocale a 800 mt dal mare, ideale come seconda casa, completamente arredato con struttura divano letto e...

125 mq (65 piano terra + soppalco) nella bellissima e prestigiosa piazza nel cuore del centro storico di Moncalieri.

Vendesi urgentemente causa trasferimento all`estero Euro 4, unico proprietario, cinghia sostituita nel 2016, gomme...

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | domenica 22 ottobre 2017, 07:58

A Carmagnola è già tempo di Natale

Nella chiesa di San Filippo Neri la mostra di presepi

L’immagine della natività ha sempre incantato grandi e piccini. In molte famiglie è tradizione preparare il presepe, dove la nascita di Gesù Bambino viene rappresentata in ambienti, luoghi e con materiali ispirati dalla libera immaginazione di ognuno.

La mostra, organizzata dalla Pro Loco Carmagnola in collaborazione con il Comune di Carmagnola verrà allestita nella Chiesa di San Filippo - Piazza A. Manzoni., nella quale saranno presenti oltre 80 espositori con un centinaio di allestimenti,

L’inaugurazione si terrà Domenica 17 Dicembre 2017 alle ore 17,00 alla presenza delle autorità cittadine e potrà essere visitata dal 17 dicembre 2017 al 6 gennaio 2018,  con il seguente orario:

  • Festivi e Prefestivi dalle ore 10-12 e 16-18,30
  • Feriali dalle ore 16-18,30
  • Il mercoledì, giorno del mercato dalle 10-12 e dalle 16-18,30

L’entrata alla mostra è gratuita, potrete apporre la vs  firma e scrivere un pensiero sul Natale, nel libro di questa 28° edizione.

Il visitatore attento non si lascerà sfuggire la sensazione di essere in cammino verso Betlemme, per adorare il Bambino nato in una mangiatoia.

Sempre in occasione delle festività Natalizie, per la gioia di tutti i bambini, le strade della nostra città verranno invase dai Babbi Natale che distribuiranno carezze e caramelle.

Anche questa, è un iniziativa che da molti anni la Pro Loco sostiene con il prezioso aiuto di tante persone che, a titolo GRATUITO, vestono gli abiti di Babbo Natale. A loro va il nostro ringraziamento.

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore