/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Per intrattenere i Vs. cani distogliendoli , mobili, divani, molto graditi sia per la loro consistenza , che per la...

- Oltre agli pneum. di serie, ha 4 gomme invern. Pirelli 195/55/R15 cerchi in acciaio (v.n. 740,00 €). Tutti gli...

Auto sempre tenuta in box - tagliandi regolari - unico proprietario - non incidentata - disponibili pneumatici...

Per le zone di Novara,Vercelli, Verbania cerchiamo Antennista Sat e Digitale terrestre. inviare curriculum a : ...

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | martedì 14 novembre 2017, 13:42

Oltre 30 mila visitatori al Rock e Pop Village in piazza Castello a Torino

Grande interesse per la tappa piemontese del road show Trenitalia

Grande curiosità e forte affluenza di visitatori per i nuovi treni Rock e Pop, in mostra in a Torino dal 3 all’8 novembre.

Sono state 33mila le persone che hanno visitato il Villaggio Trenitalia #lamusicastacambiando, allestito nella storica piazza Castello a cui si aggiungono i visitatori “digitali” che hanno seguito l’iniziativa tramite i canali social del Gruppo FS Italiane. Sono state 100mila le visualizzazioni ai contenuti social relativi il road show dei nuovi treni, 91mila gli accessi al sito  www.lamusicastacambiando.it e oltre 3mila gli iscritti all’evento che, hanno ritirato un gadget ricordo dell’iniziativa, prima a Bologna e ora a Torino.

Bambini, giovani e meno giovani, piemontesi e turisti di passaggio sono saliti a bordo dei modelli in scala reale (1:1) dei nuovi convogli, per conoscere e apprezzare nel dettaglio tutte le caratteristiche destinate a rivoluzionare positivamente dal 2019 l’esperienza di viaggio dei pendolari.

Grande successo anche per l’animazione musicale dei deejay di RTL 102.5, che dalle 17 alle 19 di ogni giorno, hanno ulteriormente animato la vita del Villaggio Trenitalia. Quella di Torino è stata la seconda tappa del road show di Trenitalia che nei prossimi mesi interesserà tutte le principali piazze italiane. Prossimo appuntamento a Firenze dove i treni saranno visitabili da giovedì 30 novembre a sabato 2 dicembre.

Più comodi, più sostenibili e più accessibili, i nuovi Rock e Pop - attualmente in costruzione – sono stati commissionati da Trenitalia rispettivamente a Hitachi Rail Italy e Alstom e saranno consegnati in tutte le regioni d’Italia a partire dalla primavera del 2019. Le nuove flotte dei treni regionali – complessivamente 300 Rock e 150 Pop - compongono la maxi fornitura da 450 nuovi convogli della commessa da oltre 4 miliardi di euro che, per valore economico e numero di treni, non ha precedenti in Italia.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore