/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Esperto cambio stampi su presse a iniezione stampaggio materie plastiche

(IM) vicinissimo piazza del mercato ampio monolocale mq 35 luminoso con parete mobile per separare zona cucina/notte,...

Marca Orsi 1.22 ottime condizioni telefonare ore pasti

Infermiera generica italiana con lunga esperienza lavorativa nel settore anziani e ammalati in genere sia ospedaliera...

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | martedì 14 novembre 2017, 14:28

Metro 2, Tar del Piemonte respinge il ricorso di Geodata

I lavori restano così affidati alla società’ Sustra S.A.

I lavori per la metro 2 restano affidati alla società’ Sustra S.A., che raggruppa alcune imprese. Lo ha stabilito il Tar del Piemonte con la sentenza pubblicata oggi, martedì 14 novembre, che respinge il ricorso presentato dalla Geodata Engineering s.p.a.

Il ricorso era rivolto contro il provvedimento del Comune di Torino che aveva aggiudicato à Systra S.A. la gara per l’affidamento “dell’incarico per servizi tecnici professionali per la progettazione preliminare della metropolitana di Torino - Linea 2”. La società’ ricorrente, terza nella gara, aveva contestato i punteggi che la Commissione giudicatrice aveva attribuito alle due concorrenti che la precedono in graduatoria per la voce “documentazione tecnica relativa a tre servizi di interventi ritenuti significativi”. Attraverso l’accoglimento del ricorso Geodata Engineering puntava a ottenere il primo posto in graduatoria e quindi l’affidamento dell’incarico.

Il Tribunale ha deciso pero’ che cosi’ la società ricorrente tentava un’operazione inammissibile, sostituendo i propri giudizi di merito a quelli della Commissione, senza individuare alcun reale ‘elemento di palese irrazionalità o incoerenza delle valutazioni dell’amministrazione’.

Elisa Sola

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore