/ Economia e lavoro

Spazio Annunci della tua città

Per le zone di Novara,Vercelli, Verbania cerchiamo Antennista Sat e Digitale terrestre. inviare curriculum a : ...

Delizioso monolocale a 800 mt dal mare, ideale come seconda casa, completamente arredato con struttura divano letto e...

125 mq (65 piano terra + soppalco) nella bellissima e prestigiosa piazza nel cuore del centro storico di Moncalieri.

Vendesi urgentemente causa trasferimento all`estero Euro 4, unico proprietario, cinghia sostituita nel 2016, gomme...

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia e lavoro | martedì 14 novembre 2017, 06:00

BNI Fusion festeggia il primo compleanno con un milione di fatturato

Il capitolo di Torino sud-ovest ha riunito i suoi membri a Moncalieri. Obiettivo: un laboratorio permanente per il business

Con un milione di euro di fatturato e i suoi 35 membri, il Capitolo BNI Fusion festeggia un anno di attività all’insegna di una domanda-slogan: “Come possiamo aiutarci?”. Questa la molla del passaparola strategico tanto efficace nell’intrecciare contatti e relazioni di business, da sempre cifra stilistica del gruppo. Il marketing referenziale è il segreto della crescita: solo collaborando, senza competizione, si raggiungono numeri elevati anche in poco tempo.

Gli imprenditori membri del capitolo sono stati accolti dal presidente Francesco Santacroce e dall’assistant director Luca Valdonio all’Hermitage Bistrot di Moncalieri, per una serata di brindisi e ringraziamenti.

Se siamo arrivati oggi a questi risultati, il merito va agli imprenditori che si sono impegnati a fondo, credendoci”, ha sottolineato Valdonio. “BNI cerca di comunicare al mercato un nuovo modo di concepire l’economia, non fondandosi più sulla vendita e il marketing diretto, ma in una logica di collaborazione fra tutti. Si tratta di un vero e proprio paradigma innovativo”.

Il presidente Santacroce ha lanciato un messaggio metaforico di grande significato per il lavoro del capitolo: “Nel rugby è impossibile fare meta se non si hanno i compagni alle spalle: per andare avanti è necessario passare la palla agli altri. Questo gruppo mi ha dato la sensazione, fin da subito, di poter essere una bella squadra: ogni volta che mi sono voltato indietro, ho sempre visto persone disposte ad aiutarmi”.

BNI Fusion si impegna a costruire e mantenere un laboratorio permanente che ricerchi, selezioni, aggreghi, consolidi e diffonda conoscenza reciproca per sviluppare business. “E' la più vasta organizzazione al mondo di scambio di referenze, propone un nuovo paradigma che muove l’economia collaborativa", spiega Valdonio. "Si esce dalla logica tradizionale e arcaica della vendita diretta a ogni costo. La domanda più ricorrente tra i membri del capitolo è ‘come posso aiutarti?’, il principio su cui si fonda la filosofia del givers gain, dare per ricedere. Il capitolo BNI Fusion si sviluppa nella cintura sud ovest, tra Moncalieri, Pianezza, Rivolo, Grugliasco. Fin da subito la mission di questo gruppo è stato di portare business in un territorio di per sé svantaggiato dal punto di vista industriale: BNI può risollevare la situazione”.

Questo è un punto di partenza", precisa Santacroce. "I capitoli sono fatti di persone: serve tempo, a ciascuno, per acquisire fiducia e interpretare appieno il modello BNI. Molti entrano per riuscire ad affrontare le sfide del mercato, tipiche dei tutti i professionisti: alta competitività, maggiori performance. A BNI questo è possibile, applicando dei valori morali e professionali di alto livello. Il nostro obiettivo è di migliorarci sempre: non badiamo tanto ai numeri, ma a inserirsi completamente la modalità di marketing referenziale nelle nostre professioni. I numeri saranno una conseguenza”.  

Il capitolo si riunisce tutti i mercoledì alle 7 in via Toino 154, a Collegno.

M.M.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore