/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | martedì 28 novembre 2017, 15:13

Pinerolo, donato al centro prelievi l'amplificatore che migliora la comunicazione coi pazienti afflitti da disabilità uditiva

La soddisfazione del direttore generale dell'Asl TO3 Flavio Boraso

L'Asl TO3 è una delle Aziende destinatarie del progetto dell’APIC (Associazione Portatori Impianto Coclearie) sulla sensibilizzazione in merito alle barriere sensoriali che riguardano il deficit uditivo e/o la sordità. Giovedì 16 novembre 2017 presso il Centro Prelievi  dell’ Ospedale di Pinerolo è stato installato un amplificatore portatile con sistema a induzione magnetica donato dall’APIC.L'

 Si tratta di uno strumento che favorisce il miglioramento della comunicazione con le persone con disabilità uditiva che utilizzano l’apparecchio acustico o l’impianto cocleare, soprattutto in locali dove il rumore di fondo può essere molto fastidioso, facendo in modo che le informazioni dell’operatore siano più facilmente comprensibili.
Il progetto dell’Associazione APIC  punta a promuovere l’uso delle tecnologie assistive, ormai utilizzate da un sempre crescente numero di persone e strutture, fino a diventare prassi ormai collaudate in moltissime nazioni non solo europee.

Il Direttore Generale dell’Asl TO3, Dr. Flavio Boraso ringraziando l’Associazione APIC per aver scelto l’ASL TO 3 come una delle Aziende destinatarie della donazione,  ha sottolineato  che “ si tratta di un progetto encomiabile che si inserisce nel più globale processo di miglioramento dell’umanizzazione degli  Ospedali e dei servizi del territorio”.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore