/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | mercoledì 06 dicembre 2017, 20:00

Il Teatro Regio fa slittare a gennaio l'approvazione del Bilancio preventivo 2018

Il sovrintendente Walter Vergnano, in accordo con la sindaca Chiara Appendino, presenterà anche un progetto artistico e finanziario del triennio 2018-2020

Il Teatro Regio fa slittare a gennaio l'approvazione del Bilancio preventivo 2018

Il Consiglio di Indirizzo del Teatro Regio – riunitosi oggi, mercoledì 6 dicembre – e presieduto dalla sindaca Chiara Appendino, ha deciso di posporre al mese di gennaio, sentito il MIBACT, l’approvazione del Bilancio preventivo 2018.

Il sovrintendente Walter Vergnano, in accordo con la sindaca, presenterà, quindi, contestualmente al Bilancio preventivo 2018 anche un progetto artistico e finanziario del triennio 2018-2020.

Questa decisione è stata presa anche per dare la possibilità ai Soci Fondatori di avere a disposizione una visione più ampia e organica del percorso che intende intraprendere il Teatro Regio nel prossimo futuro.

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore