/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Disponiamo di cuccioli neri, arlecchino e merle nel nostro allevamento riconosciuto enci fci dosso degli ulivi. i...

Mensilmente (o annualmente) a partire da dicembre a 150 metri dal mare in condominio con ascensore con 6 posti letto...

Auto tenuta sempre in garage, ottime condizioni. Grigio Metallizzata, interni in pelle nera, sedili riscaldabili,...

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | giovedì 07 dicembre 2017, 17:50

Tanto di Cappello ai Giardini Sambuy: un “palco a cielo aperto” nel cuore di Torino

A cura di Giardino forbito, in collaborazione con FNAS e progetto Arthecity. Appuntamento sabato 9 dalle ore 10

Sabato 9 Dicembre, a partire dalle ore 10, i Giardini Sambuy, nel cuore di Torino, si trasformeranno in un palco a cielo aperto. Dopo il successo e la grande partecipazione riscontrati il 5 novembre scorso, primo appuntamento dell’iniziativa, torna Tanto di Cappello: via libera agli artisti di strada, che incanteranno il pubblico con le loro esibizioni, in un’intera giornata dedicata all’Arte di Strada e ai produttori consapevoli.

Un progetto nato con l'obiettivo di sostenere la riqualifica del quartiere adiacente Porta Nuova proponendo attività di carattere culturale e di rilievo, spaziando dallo spettacolo, ai libri, fino ai produttori consapevoli del territorio.

L’azione di rigenerazione urbana intrapresa da questo progetto vuole rievocare l’idea del teatro, dello spettacolo, come momento centrale della Polis. Rendere questo pezzo di città, i Giardini Sambuy e i porticati circostanti, un luogo di rappresentazione artistica che si offra come spazio di conoscenza e cultura, necessarie ai cittadini quanto agli artisti che si esibiscono. Un’idea di inclusività e di partecipazione, coronata dalla presenza e dalla collaborazione dei produttori agricoli del territorio, per la condivisione di buoni prodotti e buone pratiche. L’arte di strada, in particolare, è la forza del titolo “Tanto di cappello!”, ma tanto quanto la sostanza che distingue i produttori del mercato agricolo messo a supporto, nasce dalla consapevolezza di come il teatro, la musica, la danza, la poesia, l’arte in generale siano strumenti efficaci e immediati di inclusione sociale, di rigenerazione umana e urbana al contempo. Tutti gli artisti avranno il loro simbolico cappello cachet e ogni banco del mercato ne ospiterà uno, nei quali cadrà un gettone ad ogni prodotto venduto, da spartire  tra gli artisti che, per tutta la giornata, animeranno la piazza.

 

Con questa iniziativa il gazebo dei Giardini Sambuy, sede di Giardino forbito e quartier generale di questa e altre iniziative, si conferma quale punto di riferimento per la cittadinanza, a disposizione di proposte volte a virtuose iniziative future, in collaborazione con i singoli cittadini, le altre associazioni o enti della città.

Per tale ragione e per le competenze tecniche necessarie, Giardino forbito, per questa iniziativa,  si avvale della collaborazione di FNAS - Federazione Nazionale Arti in Strada, e dell'utilizzo della loro piattaforma Arthecity. La piattaforma sarà attiva e operante per tutti gli eventi organizzati ai Giardini Sambuy in collaborazione con FNAS, supportando gli artisti che vogliono partecipare ed esibirsi nelle location disponbili. I cittadini invece potranno seguire gli artisti preferiti cercandoli anche tramite app.

La collaborazione tra Giardino forbito e Fnas prevede, per la piattaforma Arthecity, l’offerta dello spazio dei giardini Sambuy come “campo prova” per ottimizzarne lo sviluppo insieme agli artisti: dalle ore 12.00, sarà presente Iosto Chinelli, CEO di Plastic Jumper srls e sviluppatore della piattaforma, che sarà disponibile a dimostrazioni pratiche di utilizzo, a rispondere alle domande e a raccogliere spunti di sviluppo. Nel pomeriggio sarà invece possibile incontrare il ricercatore del Politecnico di Torino Andrea Benedetti e confrontarsi con lui sul progetto Buskercase, la struttura modulare per ridurre l'impatto acustico delle esibizioni di strada.

 

Il progetto Tanto di Cappello ha cadenza mensile e si propone di supportare lo sviluppo delle attività legate all'arte di strada e alla promozione territoriale, mediante l'organizzazione di questo e altri eventi in città.

In occasione dell'evento gli artisti sono invitati a registrarsi all'applicazione Arthecity e viene offerto loro un supporto tecnico e logistico, lo stesso dedicato ai produttori del mercato, che viene disposto a sud dei Giardini Sambuy, di fronte al cancello su via Roma.

 

Chi siamo?

Giardino forbito:

L’ associazione culturale Giardino forbito, costituitasi il 5 dicembre 2013, ha presentato il format Giardino forbito e la piattaforma web Pagine Verdi Googreen nel Gazebo dei Giardini Sambuy di piazza Carlo Felice a Torino il 16 ottobre 2015. Giardino forbito è un progetto che nasce con l’obiettivo di coniugare il verde e la cultura tramite la realizzazione di un vivaio polifunzionale, multidisciplinare e interculturale situato nel cuore della città. PROMUOVERE IL GREEN A FAVORE DELLA CULTURA. Il concept Giardino forbito si adatterà, con i suoi spazi modulari e multifunzionali, al CONTESTO URBANO circostante, coinvolgendo tutte le realtà ecofriendly e culturali limitrofe, attuando una sinergia utile al benessere organizzativo del quartiere e a una riqualifica dove necessaria.

 

Associazione Culturale Giardino forbito via Cavour 44 10123 Torino

giardinoforbito@gmail.com   +39 3356304455 +39 3351462955

www.giardinoforbito.it

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore