/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Completamente ristrutturato no arredato no posto auto con deposito in cortile interno termoautonomo ideale persone...

Selezioniamo collaboratori ambo i sessi di età min. 23 anni, per lo sviluppo del mercato di sanità integrativa per...

PER NEGOZIO SITO AD ORBASSANO CERCASI LAVORANTE CON ESPERIENZA NEL SETTORE NO PERDITEMPO.

in Sardegna, Isola di Sant`Antioco, la proprietà si compone di quattro edifici, casa principale, dependance, casetta...

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | domenica 17 dicembre 2017, 08:55

Partita dall'Egitto la salma di re Vittorio Emanuele III: è in arrivo in Piemonte

Nei giorni scorsi sono state collocate al Santuario di Vicoforte Mondovì le spoglie della moglie. Presto toccherà anche all'ex sovrano

Dopo il "ritorno" dalla salma della moglie e l'annuncio - di ieri - che presto sarebbe toccato anche alle spoglie del re Vittorio Emanuele III, sarebbe in volo verso l'Italia (e in particolare verso il Piemonte) la salma dell'ex sovrano d'Italia, che abdicò in favore del figlio Umberto II e fuggì da Roma poche ore dopo l'armistizion del 1943, lasciando di fatto la nazione allo sbando, tra Alleati e forze nazifasciste.

Secondo quanto riferito da alcune fonti giornalistiche, il corpo dei Vittorio Emanuele III arriverà entro poche ore nel nostro Paese. E' partito a bordo di un volo militare da Alessandria d'Egitto alla presenza di alcuni famigliari e l'ambasciatore italiano al Cairo, Giampaolo Cantini. Ad attenderlo, un loculo al santuario di Vicoforte Mondovì, accanto a quello che già ospita la regina Elena, sua consorte.

 

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore