/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | martedì 02 gennaio 2018, 07:29

Sorpresi alla stazione dei bus con 8 chili di marijuana: arrestati due nigeriani

I giovani, di 28 e 22 anni, erano appena arrivati da Roma. Li ha smascherati il fiuto dei cani della Guardia di Finanza

Sorpresi alla stazione dei bus con 8 chili di marijuana: arrestati due nigeriani

La Guardia di Finanza di Torino ha arrestato, al terminal degli autobus di Corso Vittorio Emanuele del capoluogo piemontese, due uomini, entrambi di nazionalità nigeriana, trovati in possesso, complessivamente, di circa 8 kilogrammi di marijuana. La droga si trovava all’interno dei bagagli dei due giovani provenienti da Roma.

Il primo, un ventottenne senza fissa dimora, portava la droga con sé nello zaino a tracolla, mentre il  secondo, di ventidue anni, residente nel Sud della penisola, l’aveva nascosta in un borsone posto nel vano bagagli. Alla vista delle Unità Cinofile del Gruppo Torino, i due giovani hanno tentato di dissimulare ogni  segno di nervosismo. Ma l’odore della sostanza, nascosta accuratamente in 5 involucri di cellophane, non è sfuggito al fiuto delle unità cinofile, appositamente addestrate alla ricerca di sostanze stupefacenti.

I due corrieri sono stati arrestati e portati in carcere e dovranno rispondere di traffico di sostanze stupefacenti. In questo particolare periodo dell’anno, visto l’alto numero dei viaggiatori in partenza per le vacanze o per raggiungere le proprie famiglie d’origine, sono stati incrementati i controlli delle Fiamme Gialle torinesi nelle “aree di transito” cittadine come stazioni ferroviarie, metropolitane e terminal autobus.

Massimiliano Sciullo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore