/ Viabilità e trasporti

Spazio Annunci della tua città

Arredato, bagno finestrato e ski box. Posizione comoda ai servizi. Spese condominiali e IMU molto contenute. Ottimo...

Completamente ristrutturato no arredato no posto auto con deposito in cortile interno termoautonomo ideale persone...

Selezioniamo collaboratori ambo i sessi di età min. 23 anni, per lo sviluppo del mercato di sanità integrativa per...

PER NEGOZIO SITO AD ORBASSANO CERCASI LAVORANTE CON ESPERIENZA NEL SETTORE NO PERDITEMPO.

Che tempo fa

Cerca nel web

Viabilità e trasporti | sabato 13 gennaio 2018, 15:39

Comitato per la metropolitana: "Il prolungamento della Linea 1 deve arrivare a Rivoli"

Il commento del presidente Luigi Antonielli d'Oulx, dopo l'incontro con il ministro Delrio di questa mattina a Collegno

Il “Comitato per la Metropolitana” plaude all’annuncio del ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, che questa mattina a Collegno ha presentato il finanziamento del prolungamento della Linea 1 della metropolitana di Torino.

“Ci auguriamo però – precisa il presidente del Comitato, l’avvocato Luigi Antonielli d’Oulx – che non si tratti soltanto di un annuncio elettorale e che la Linea 1 della metropolitana arrivi davvero fino a Rivoli, e in tempi brevi”.

Il Comitato per la Metropolitana in questi anni ha mobilitato popolazione e istituzioni per non farsi sfuggire l’occasione di avere sul territorio un’infrastruttura di importanza strategica: 25mila le firme raccolte tra i cittadini per sollecitare la realizzazione del tratto di collegamento tra la stazione Fermi a Collegno e Grugliasco, fino a Cascine Vica. 

“Il prolungamento della Linea 1 fino a Rivoli – precisa Antonielli – è irrinunciabile: rappresenta un tassello fondamentale per realizzare quel modello di città metropolitana con un rapporto razionale tra Torino e i Comuni della prima e seconda cintura uniti in rete con il capoluogo. Inoltre l’infrastruttura è un volano di sviluppo necessario per rimettere in moto il territorio. E meglio ancora sarebbe se il prolungamento fosse fino a Rivoli, e non solo fino a Cascine Vica. In questo modo i problemi di congestionamento del traffico automobilistico troverebbero finalmente soluzione, con grandi benefici per il territorio e la vita di migliaia di persone”.

Massimiliano Sciullo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore