/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Selezioniamo 3 persone ambosesso per la vendita e la costruzione rete commerciale, part-time o full-time, con...

Sul lungomare , frazione Viserbella, nella stagione estiva, settimanale da sabato a sabato, da maggio a settembre, di...

Curavecchia composto da 3 unità ciascuna di 3000 mq. A corredo terreno circostante di 7000 mq. Situato direttamente...

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | martedì 13 febbraio 2018, 14:10

"Aiuto, è appostato fuori da casa mia": a Mathi i carabinieri arrestano ex marito stalker

Ieri l’uomo si è presentato sul posto di lavoro della ex per aggredirla e insultarla, come aveva già fatto negli ultimi giorni. La persecuzione andava avanti addirittura dal 2010

Nella serata di ieri, lunedì 12 febbraio, i carabinieri, a seguito della denuncia-querela presentata da una donna di 60 anni (Lucia, ma si tratta di un nome di fantasia), vittima di stalking da parte dell'ex compagno, hanno arrestato a Mathi Giuseppe R., 65 anni, di San Francesco al Campo, con l'accusa di maltrattamenti.

L’uomo si è presentato sul posto di lavoro della sua ex per aggredirla e insultarla, come aveva già fatto negli ultimi 15 giorni. La relazione era ormai finita, ma l’uomo era diventato  aggressivo e violento, tant’è  che la donna era fuggita di casa per andare da amici o dalla figlia, avuta da una precedente relazione.

La vittima si è fatta accompagnare a casa da un’amica e poi ha chiamato i carabinieri. Giuseppe R. è stato bloccato e arrestato mentre era appostato fuori dall’abitazione. La donna ha avuto il coraggio di denunciare il suo persecutore e ha raccontato ai carabinieri di essere una vittima della gelosia malata di uomo violento dal 2010.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore