/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | mercoledì 14 febbraio 2018, 09:50

Aurora, inaugurata l'opera d'arte nell'androne di via Cuneo 5bis

Prosegue il progetto "ArteinStabile" nel condominio: pronto il dipinto di Francesco Valeri. Anche la sindaca Chiara Appendino e alcuni assessori all'inaugurazione

Aurora, inaugurata l'opera d'arte nell'androne di via Cuneo 5bis

Francesco Valeri è marchigiano. Lo scorso anno, a Porto San Giorgio, suo paese d'origine, ha conosciuto Alessandro Bulgini, marchigiano anche lui, che da tempo sta portando avanti il progetto "ArteinStabile" all'interno del condominio di via Cuneo 5bis, al centro del quartiere Aurora. Così, dalle Marche a Torino l'arte sta rendendo questo stabile un centro di aggregazione per le persone e le idee, grazie al progetto fortemente voluto da Andrea Quarello, residente e amministratore del condominio.

"Questa - ha spiegato Bulgini ieri sera - è l'ultima tappa di ArteinStabile. Questo condominio è uno spazio comune, e l'androne è il corridoio di una casa". Poi l'autore ha spiegato al pubblico il senso della sua opera. Quattro pareti con quattro diverse scene di una storia, nella quale l'uomo si confronta con le proprie paure e le acquisisce come bagaglio di esperienza. Il tutto si chiude nella quinta e ultima scena, che si estende lungo il soffitto, dove l'uomo si aggrappa a una grande aquila e spicca il volo.

L'iniziativa ha ottenuto il favore della sindaca, Chiara Appendino, che ha fatto visita al condominio di via Cuneo 5bis durante l'inaugurazione, insieme all'assessore all'ambiente, Alberto Unia, e raggiungendo il senatore Alberto Airola. Anche i consiglieri della Circoscrizione 7 Davide Lantermino (5 Stelle) e Pino La Mendola (Moderati) sono passati per un saluto. Più tardi, poi, l'assessore alle pari opportunità del Comune di Torino, Marco Giusta, ha fatto visita allo stabile.

Negli scorsi mesi, Andrea Quarello ha trovato dei veri e propri "sponsor" per far  risistemare l'intonaco e riverniciare tutto (Brico Center e la scuola di formazione FSC), poi Alessandro Bulgini ha trovato un artista. Così, piano piano, sul soffitto dell'androne è arrivata una grande aquila colorata.
I progetti di "ArteinStabile", però, non si fermano qui. In futuro saranno le scale del condominio al centro di una nuova opera di rifacimento, sempre in chiave artistica.

Il dialogo tra le realtà di via Cuneo e il Comune di Torino si fa sempre più fitto, in particolare tra l'assessore Unia e Vitto Taus, presidente dell'Associazione per la Riqualificazione del Quartiere Aurora, che ha il proprio ritrovo al Revenge Pub, proprio di fronte al condominio di "ArteinStabile". Non è escluso, infatti, che l'esperienza del 5bis non possa essere replicata.

Paolo Morelli

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore