/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Luminoso, ampio e panoramico, 3° p ascensore, di soggiorno e cucinino, camera matrimoniale, bagno nuovo con doccia....

Frazione Diano Serreta, a soli 3,5 km dalle spiagge in splendida posizione con vista mare, vendesi casa...

Fronte mare e spiaggia con meravigliosa vista sul massiccio dell’ Esterel, Luglio e Agosto affitto settimanalmente...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | giovedì 22 febbraio 2018, 13:03

All'ombra della Mole si parlano 140 lingue: oggi in Sala Rossa una "mini-Babele"

In occasione della Giornata internazionale della Lingua Madre promossa dall'Unesco per promuovere la diversità linguistica

All'ombra della Mole si parlano oltre 140 lingue. Alcune di queste sono state protagoniste oggi in Sala Rossa, in occasione della Giornata internazionale della Lingua Madre promossa dall'Unesco per promuovere la diversità linguistica.

Una settantina di bimbi delle scuole primarie Muratori e Ambrosini, insieme a quelli delle secondarie Drovetti e Leonardo da Vinci, hanno preso parte ad un incontro in Sala Rossa con l'assessore all'istruzione Federica Patti. I giovani studenti hanno fatto diversi interventi nelle diverse lingue utilizzate nella quotidianità, presentando anche alcune attività promosse dalla Città e realizzate dalle scuole.

Un gruppo di allievi, con la loro insegnante di lingua persiana, hanno improvvisato una lezione.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore