/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | martedì 13 marzo 2018, 15:15

Presentato il progetto "Orbassano senza barriere"

In occasione della serata che ha visto protagonisti grandi campioni dello sport tra cui l'ex olimpionica del fondo Stefania Belmondo

Lo scorso 8 marzo 2018, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, la Città di Orbassano ha promosso la serata "La FORZA delle DONNE nello sport, la forza delle DONNE dallo SPORT: i sacrifici, la passione, la voglia di rivincita, i sogni, le soddisfazioni ..." che ha visto la partecipazione di grandi campioni dello sport nazionale quali la Campionessa Olimpica Stefania BELMONDO. 

Grande spazio, durante la serata, è stato dato al tema della "disabilità", nello sport (alla vigilia dell'apertura dei Giochi Paraolimpici a Pyeongchang 2018) e non solo, ed è stata l'occasione, per l'Amministrazione, per presentare un nuovo Progetto da sviluppare nel 2018.

"Questa Amministrazione ha sviluppato, in questi anni, una particolare attenzione ai soggetti più in difficoltà - dichiara il Sindaco, Eugenio Gambetta -: dalla eliminazione delle barriere architettoniche ai progetti di inclusione e partecipazione, dall'accessibilità alle iniziative dedicate, sono tante le considerazioni che confermano il nostro impegno in questo contesto. Presentiamo quindi un nuovo logo, con il quale la Città di Orbassano andrà a identificare tutti i luoghi, i progetti, le attività che sono completamente accessibili a tutti, indistintamente dalle difficoltà e disabilità."

"ORBASSANO SENZA BARRIERE!" vuole essere un simbolo che va a contrassegnare gli edifici totalmente accessibili, ma non solo. Non è un semplice logo, ma un vero e proprio PROGRAMMA, da sviluppare con le istituzioni, le categorie economiche, le associazioni e i cittadini. "ORBASSANO SENZA BARRIERE!" identificherà le attività commerciali che garantiscono l'accessibilità, le strutture comunali, e non solo, prive di barriere architettoniche, gli spazi e i luoghi di cui tutti possono usufruire allo stesso modo, senza distinzioni.

Non è un semplice logo, ma una CULTURA, da portare avanti e promuovere sia in termini scolastici che di informazione, con progetti di sensibilizzazione, inclusione e coinvolgimento, affinchè, già a partire dai giovanissimi, venga diffusa e profusa l'educazione all'uguaglianza, al rispetto delle difficoltà altrui, all'importanza dell'inclusione come strumento per garantire a tutti le stesse opportunità ed esperienze.

Non è un semplice logo, ma uno STILE DI VITA, che vogliamo diventi la quotidianità, l'abitudine. Non più una novità che fa notizia, ma la normalità. Perchè si arrivi, un giorno, a dare quasi per scontate la totale accessibilità degli edifici, la totale inclusione dei soggetti in difficoltà, il totale rispetto anche nei confronti di chi ha bisogno di un aiuto, di un'attenzione in più.

"ORBASSANO SENZA BARRIERE!" è tutto questo - conclude il Sindaco - è un valore, un'idea, una volontà in cui crediamo e per la quale lavoreremo con impegno a sviluppare nei particolari le procedure necessarie con l'obiettivo di ripercorrere alcuni passaggi elaborati nel Progetto riguardante la telecamere nei condomini".

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore