/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Luminoso, ampio e panoramico, 3° p ascensore, di soggiorno e cucinino, camera matrimoniale, bagno nuovo con doccia....

Frazione Diano Serreta, a soli 3,5 km dalle spiagge in splendida posizione con vista mare, vendesi casa...

Fronte mare e spiaggia con meravigliosa vista sul massiccio dell’ Esterel, Luglio e Agosto affitto settimanalmente...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | martedì 13 marzo 2018, 20:56

La Appendino tira un sospiro di sollievo: dopo il "freddo" olimpico, si ricompone la maggioranza in Consiglio comunale

Stasera era in discussione una delibera della giunta. Tutti presenti i consiglieri pentastellati che ieri avevano disertato l'aula per non discutere della candidatura di Torino alle Olimpiadi 2026

Una banale proposta di delibera si trasforma nella prova del nove della solidità della maggioranza a 5 Stelle guidata da Chiara Appendino. Questa sera in consiglio comunale era infatti in discussione una delibera della giunta, che si era espressa negativamente sul progetto di costruzione di una struttura di media vendita in corso Brunelleschi, sul "prato dei conigli". Un provvedimento della vecchia giunta Fassino, che l'amministrazione Appendino ha deciso di bloccare.

Al di là dell'ovvio dibattito tra ex e nuovi amministratori, l'attenzione era calamitata sulla parte riservata ai consiglieri 5 Stelle dopo le "assenze" eccellenti di lunedì in consiglio quando erano in discussione le Olimpiadi bis a Torino. A disertare ieri il dibattito in aula i grillini Damiano Carretto, Viviana Ferrero, Daniela Albano e Marina Pollicino. Esponenti della maggioranza che questa sera erano tutti presenti e che oggi hanno anche preso parte ai lavori delle commissioni comunali. L'unico riferimento a quanto accaduto ieri è in un post di Daniela Albano che parla di "un'azione".  Una ritrovata maggioranza, almeno per una sera. 

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore