/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | mercoledì 14 marzo 2018, 18:16

Olimpiadi 2026, Uncem: "Mozione della Città metropolitana un segnale molto positivo"

"Su grandi opportunità come questa, le forza politiche si compattino"

"È un primo segnale positivo, un primo atto politico concreto verso la candidatura di Torino e delle sue Valli alle Olimpiadi invernali del 2026". Uncem esprime apprezzamento per l'azione compatta delle forze politiche dei diversi schieramenti, oggi, in Consiglio metropolitano.

"Uncem condivide - come espresso da più parti - le necessità di un evento che risponda a criteri nuovi, come la sostenibilità, il rispetto dei territori e delle esigenze economiche degli enti locali. Già nel 2006 un pezzo di questo lavoro era stato fatto, grazie alla lungimiranza degli Amministratori locali torinesi e dei Comuni delle Valli. Ora questi impegni devono essere ancora più forti. E per questo devono vedere le forze politiche, al loro interno e tra loro, unite e compatte verso l'obiettivo".

"Dimostrare al Cio, al Coni e prima ancora al Governo, una compattezza e un'unità di intenti sostanziale, è la prima necessità. Serve subito l'invio della lettera con la manifestazione d'interesse della Città di Torino e auspichiamo questa arrivi in fretta, anche grazie all'impegno di persone vicine all'Amministrazione che sono pronte a lavorare per orientare le Olimpiadi alla sostenibilità ambientale e alla piena valorizzazione di territorio e paesaggio, coinvolgendo le comunità e partendo dalle grandi opportunità che la montagna, unita alla città, offre. È altresì importante che nei lavori istituzionali di queste ore si innesti il tema del futuro dei territori, del ruolo che il patrimonio edilizio, culturale, naturale e storico ha all'interno della pianificazione dell'evento olimpico e non solo. Torino e le Valli, proprio su questo fronte, possono fare la differenza, con peculiarità uniche nel mondo proprio nel legame tra Città e montagna. Per valorizzare quest'ultimo aspetto, decisivo, Uncem farà la sua parte fino in fondo, con tutti i Comuni montani che rappresenta".

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore