/ Cronaca

Cronaca | 15 marzo 2018, 13:06

"Mio figlio ha in camera una sostanza strana": e i carabinieri trovano hashish

Operaio di 33 anni, a Mathi, segnalato come consumatore di sostanze stupefacenti dopo la richiesta della madre ai carabinieri

"Mio figlio ha in camera una sostanza strana": e i carabinieri trovano hashish

"Beccato" come un adolescente dalla madre, che, frugando in camera sua, ha finito per notare qualcosa di insolito. E' quanto accaduto a un operaio di 33 anni nel torinese, che teneva in casa dell'hashish.

La donna, 55 anni, incontrando una pattuglia dei carabinieri a Mathi, nelle Valli di Lanzo, non ci ha pensato due volte. "C'è della sostanza strana nella camera di mio figlio, potete venire a vedere?", ha chiesto alle forze dell'ordine. 

I mililari, dopo un controllo, hanno effettivamente rinvenuto un grammo di hashish, manite e materiale per il confezionamento di dosi di droga.

Il ragazzo è stato segnalato alla prefettura come consumatore di sostanze stupefacenti.

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium