/ Attualità

Attualità | 16 marzo 2018, 14:56

Nichelino oggi a Ischia per consegnare materiale didattico a una scuola danneggiata dal sisma nel 2017

Un altro esempio dello spirito solidale della città, dopo gli aiuti inviati alle popolazioni terremotate del centro Italia nel 2016

Nichelino oggi a Ischia per consegnare materiale didattico a una scuola danneggiata dal sisma nel 2017

Lo spirito solidale di Nichelino arriva fino a Ischia. Oggi, venerdì 16 marzo, una delegazione composta dall'assessore alla Protezione Civile, Sara Sibona, e dal consigliere comunale Francesco Conte, si reca ad Ischia per consegnare del materiale didattico all'istituto Comprensivo Forio 1.

Ma facciamo un passo indietro. Nel 2016 lo slancio generoso dei nichelinesi permise di raccogliere una notevole quantità di materiale didattico da destinare alle aree del Centro Italia colpite dal terremoto e più specificatamente vennero individuate (su indicazione dei responsabili degli interventi sul territorio) le scuole della zona di Arquata del Tronto.

Dopo la prima consegna (un centinaio di scatoloni, contenenti penne, matite, pennarelli, quaderni, gomme, temperamatite, ecc.), da Arquata segnalavano di non avere più bisogno di ulteriori consegne. Il restante materiale raccolto, e in deposito nei magazzini comunali, è stato poi in parte destinato alle scuole nichelinesi.

Nel frattempo, il Miur segnalava che a Ischia, colpita da un terremoto nell'agosto 2017, le scuole necessitavano di materiale didattico. L'isola, infatti, con 2.000 sfollati, ha mantenuto un profilo basso sulle reali difficoltà post-sisma per non scoraggiare il turismo, la principale fonte di reddito. “Per questo – spiega Sara Sibona – ci rechiamo a Ischia per la consegna del materiale ma anche per costruire un ponte di fratellanza e di amicizia con gli ischitani. Un abbraccio che pone le basi per un rapporto di vicinanza più solido e profondo”.

Non finirò di ringraziare – aggiunge il sindaco Giampiero Tolardo – la solidarietà dei nichelinesi: semplici cittadini, associazioni, attività commerciali. Abbiamo raccolto tantissimo materiale e abbiamo dato una mano ad Arquata, alle nostre scuole e ora a Ischia. Nichelino ha un cuore grande”.

La delegazione nichelinese, in una cerimonia ufficiale, consegnerà il materiale: 16 scatoloni contenenti penne, matite, pennarelli, quaderni, gomme, temperamatite e altro ancora.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium