/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Luminoso, ampio e panoramico, 3° p ascensore, di soggiorno e cucinino, camera matrimoniale, bagno nuovo con doccia....

Frazione Diano Serreta, a soli 3,5 km dalle spiagge in splendida posizione con vista mare, vendesi casa...

Fronte mare e spiaggia con meravigliosa vista sul massiccio dell’ Esterel, Luglio e Agosto affitto settimanalmente...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | mercoledì 21 marzo 2018, 19:00

Retata ai giardini Montanaro di Torino, un arresto per stupefacenti

Condotte in questura anche una decina di persone e scoperti allacci abusivi alla corrente elettrica

Ennesima retata da parte del Commissariato di Barriera di Milano sul territorio.

A cooperare, la Polizia Municipale, il reparto prevenzione crimine e l'unità cinofila. Il risultato: una dozzina di persone condotte in questura, scoperti allacci abusivi alla corrente elettrica - a proposito dei quali è stata chiamata l'Iren - ed effettuato un arresto per stupefacenti.

"Sono retate che facciamo ogni settimana - ha spiegato la Dirigente Alice Rolando - perché, come Commissariato, siamo particolarmente attivi sul territorio: il primo, a Torino, per numero di arresti e interventi. Per noi è, quindi, questione di routine".

Infatti, "l'attenzione sul territorio si è acuita e, a forza di insistere, presto sarà convocato un Consiglio aperto con Questore e Prefetto a proposito della sicurezza, tema di assoluta importanza", ha precisato Raffaele Petrarulo, capogruppo di Noi con l'Italia della Circoscrizione 6.

Roberta Scalise

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore