/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Trilocale indipendente con giardino. 2 camere da letto, 1 bagno, soggiorno con cucina a vista tutta in muratura. Posto...

In ottime condizioni! Includo bauletto e 2 caschi taglia M e S. Visibile a Pinerolo. Per info contattatemi al n....

Ristrutturato grazioso e luminosissimo di circa 155mq situato al 1` Piano in condominio decoroso con n. 3 arie....

A FinalPia a pochi metri dalle spiagge, vista mare splendida, 4°p ascensore.. Ingresso, soggiorno con divano letto...

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | lunedì 16 aprile 2018, 07:59

Per "Torino che legge", Assemblea Teatro al Mausoleo della Bela Rosin

Dal 16 al 22 aprile, sei appuntamenti con letture, teatro e musica

Assemblea Teatro aderisce con entusiasmo come ogni anno a Torino che legge, evento nato per celebrare la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore.

Torino che legge porta opere e autori fuori dai tradizionali luoghi di letture e presentazioni. Lavoro che Assemblea Teatro compie da sempre. Uno dei luoghi simbolo di questo lavoro è il Mausoleo della Bela Rosin.

Per questo motivo, lo storico monumento in strada Castello di Mirafiori, sarà la sede di letture. Sei giorni, sei storie differenti, tra libri, musica e teatro.

Si parte lunedì 16, alle 21.00 con Gisella Bein che leggerà L’uomo che piantava gli alberi di Jean Giono. Un libro significativo, in una serata di lancio per un altro grande progetto: Parole contro le fiamme, ovvero una lettura contemporanea in Italia e Portogallo, con diversi attori o lettori volontari, in alcune librerie di Porto e di Torino, della Val Susa e della terra di Pedrógão, nella data significative del 17 giugno, proprio dello stesso testo di Jean Giono.

L’ingresso è di 3€. Per la lettura del 16 aprile l’ingresso è gratuito.

 Lunedì 16 aprile, ore 21.00: Jean Giono, "L’uomo che piantava gli alberi". Una lettura di Gisella Bein. In concomitanza verrà presentato un progetto di Colti e Assemblea Teatro, in collaborazione con Teatro Pé de Vento e LIvraria Lello di Porto.

 Martedì 17 aprile, ore 21.00: Alberto Girotto, "3000 chicchi di riso. Cultura e coltura del riso in Piemonte e nel mondo". Con Alberto Girotto, Manuela Massarenti e Trobairitz.

 Mercoledì 18 aprile, ore 21.00: Davide Pelanda, "Il cavaliere dell’arcobaleno. Un ricordo di Pasquale Cavaliere". Con Davide Pelanda, Gisella Bein e musiche di Salvatore Chillemi.

 Venerdì 20 aprile, ore 21.00: La zattera. Marinella Venegoni salva Sign’ o the Times di Prince, a due anni dalla scomparsa dell’artista di Minneapolis.

 Sabato 21 aprile, ore 21.00. Luigi Tenco. Un ricordo a 80 anni dalla nascita. Ne parlano Michele Piacentini, Renzo Sicco. Interpretazione di Edoardo Cerea e Davide Cignatta.

 Domenica 22 aprile, ore 16.30: Sergio Endrigo. Un ricordo dell’autore per adulti e bambini e lo spettacolo "Girotondo intorno al mondo". Con Valeria Benigni e Andrea Fardella.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore