/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 20 aprile 2018, 17:40

“I Suoni della Piazza” dei Mestieri, si parte oggi: il programma di aprile e maggio

Torna la rassegna di concerti ospitata nel centro di Via Jacopo Durandi 13: tra jazz ed elettronica, grandi ospiti del panorama musicale nazionale

“I Suoni della Piazza” dei Mestieri, si parte oggi: il programma di aprile e maggio

Quattro concerti per ribadire che, alla Piazza dei Mestieri, non nascono solo i grandi artigiani di domani, non si assaporano solo le delizie della cucina ma si può anche godere dell'arte a 360°: è stato infatti svelato il calendario 2018 della rassegna musicale “I Suoni della Piazza”. Quattro appuntamenti per veri intenditori che rivelano l'anima multicromatica della Piazza.

Si partirà oggi, venerdì 20 aprile (ore 22) con il LavorInCorso Project, nuovo progetto della cantante torinese Camilla Santucci (accompagnata dal pianista Fabio Giachino e dal batterista Mattia Barbieri) che unisce, ad un background tipicamente jazz, suggestioni contemporanee a colpi di hip-hop, elettronica e trap. Il secondo appuntamento sarà in programma per venerdì 27 (ore 22.30) con lo spettacolo Boom di Giovanni Guidi (pianoforte e tastiere) e Raffaele Costantino (elettronica): dopo l'ospitata a Musical Box su Radio 2 Rai, il duo proporrà alla Piazza il proprio dialogo sperimentale, suddiviso in tre momenti sospesi tra jazz ed elettronica.

Il programma dei concerti proseguirà a maggio: giovedì 3 (ore 22) sarà la volta del Gianluca Petrella Trio 70's, progetto che vede il trombettista affiancarsi al pianista e compositore Michele Papadia e al batterista Stefano Tamborrino in un divertente mix di black music, funk ed elettronica dal gusto irresistibilmente retro, mentre venerdì 3 (ore 22) toccherà al Roberto Gatto PerfectTrio, band che trae la propria maggiore ispirazione dal rock progressivo per poi addentrarsi nei meandri della sperimentazione. Gatto, batterista che vanta collaborazioni con veri e propri mostri sacri del jazz come George Coleman e Pat Metheny, sarà affiancato dal pianista e tastierista Alfonso Santimone e dal bassista Pierpaolo Ranieri.

I concerti saranno ad ingresso libero e gratuito (fino ad esaurimento posti), previa prenotazione. Per info.

Marco Berton

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium