/ Politica

Politica | 20 aprile 2018, 12:22

Al Presidente del Consiglio regionale Boeti il Premio per la Pace "Mafalda di Savoia"

"La pace", ha commentato Boeti, "è un tema su cui il Consiglio investirà molto quest'anno"

Al Presidente del Consiglio regionale Boeti il Premio per la Pace "Mafalda di Savoia"

Al Presidente del Consiglio regionale Nino Boeti e al Comitato Resistenza e Costituzione il 36esimo e 37esimo Premio internazionale per la Pace "Principessa Mafalda di Savoia". A consegnare l'onorificenza l'Associazione internazionale Regina Elena Onlus.

"La pace", ha commentato Boeti ricevendo il riconoscimento, "è un tema su cui il Consiglio Regionale investirà molto quest'anno, essendo il 70esimo della Costituzione, figlia della lotta della Liberazione." "Questa parola", ha proseguito il Presidente, "ha uno straordinario e profondo significato: immaginatevi se qualcuno bussasse alle vostre case per portarvi via su treni piombati nei campi di sterminio." "Questa cosa", ha rimarcato Boeti, "è già successa: se è successa può ancora capitare."

La consegna del premio è stata anche l'occasione per presentare e illustrare il progetto "Adotta un partigiano", della scuola Giulio Nicoletta di Coazze, nato per mantenere viva la memoria dei partigiani della Val Sangone. "È un'iniziativa molto bella", ha commentato Boeti, "perché è come se i ragazzi adottassero i valori per cui quell'uomo ha combattuto." 

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium