/ Attualità

Attualità | 21 aprile 2018, 17:11

Al Veggie Planet, presentata la campagna della Lav "Torino Cambiamenù"

Presenti l'assessore all'ambiente Alberto Unia e la capogruppo del M5S in Consiglio comunale, Chiara Giacosa

Al Veggie Planet, presentata la campagna della Lav "Torino Cambiamenù"

Questa mattina al "Veggie Planet", il Salone del gusto vegetale, sbarcato per la prima volta a Torino, la Lav ha presentato la campagna "Torino Cambiamenù" alla presenza dell'assessore comunale all'Ambiente, Alberto Unia, e della capogruppo del M5S in Consiglio comunale, Chiara Giacosa.

La campagna, con il patrocinio della Città di Torino, promuove la diffusione di una valida e completa alternativa vegana negli oltre duemila locali di ristorazione cittadini. 

Nell'ambito di questa iniziativa, infatti, nei prossimi giorni verrà recapitata ai ristoratori una lettera contenente la proposta di aggiornare i propri menù con l'offerta di piatti vegani gustosi e completi ad ogni pasto.

Ai ristoratori verrà proposto di sottoscrivere un accordo in base al quale essi si impegneranno in tal senso, in cambio della pubblicizzazione della loro scelta tramite canali dedicati e materiali di pubblicizzazione ad hoc. Ai ristoratori verrà inoltre proposto di prendere parte a corsi di cucina vegana tenuti da cuochi specializzati, in modo da essere attrezzati per offrire piatti vegani sempre di alta qualità.

La Lav ha lanciato inoltre la proposta di istituire il marchio "Torino vegfriendly", per celebrare, anche in chiave turistica, la particolare vocazione del capoluogo piemontese all'innovazione culinaria e alla promozione della alimentazione vegetale. Si tratta della prima volta che una simile iniziativa viene lanciata in una grande città in Italia, sul modello di quanto già avvenuto a Barcellona.

"Accogliamo con grande favore la disponibilità mostrata dall'assessore Unia e dalla capogruppo Giacosa a collaborare sulla base delle proposte della LAV, volte alla promozione di una cultura alimentare del rispetto dell'ambiente, delle persone e degli animali - dichiara Marco Francone, responsabile della LAV a Torino - Nelle prossime settimane lavoreremo affinché il progetto prenda corpo".

Tra le iniziative della Campagna "Torino Cambiamenù", c'è anche la proposta di realizzare una guida turistica ai locali pubblici "vegfriendly".

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium