/ Cronaca

Cronaca | 21 aprile 2018, 19:10

Corio Canavese, giardiniere muore schiacciato dall'albero che stava provando ad abbattere

L'uomo, con una lunga esperienza nel settore, aveva 45 anni

Corio Canavese, giardiniere muore schiacciato dall'albero che stava provando ad abbattere

E' morto schiacciato da un albero che lui stesso stava cercando di abbattere in un bosco di Ritornato, frazione di Corio Canavese. Un giardiniere di 45 anni, residente a San Maurizio, è morto così, oggi pomeriggio.

L'incidente è avvenuto in un terreno di sua proprietà. L'uomo, che aveva alle spalle anni di esperienza nel settore, stava tagliando un grosso albero che ha improvvisamente ceduto, centrandolo in pieno. Alla scena ha assistito una donna che si trovava nello stesso terreno. E' stata lei a lanciare l'allarme chiedendo aiuto, ma i soccorsi sono stati del tutto inutili.

La ricostruzione della dinamica dell'accaduto spetterà ora ai carabinieri della compagnia di Venaria Reale.

 

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium