/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 26 aprile 2018, 15:10

Numerosi gli interventi della Polizia Municipale di Torino

Per combattere la contraffazione e la somministrazione di alimenti in cattivo stato di conservazione

Numerosi gli interventi della Polizia Municipale di Torino

Questa mattina agenti della sezione 5 Madonna di Campagna della Polizia Municipale, nel corso di controlli mirati alla tutela dei consumatori e finalizzati al rispetto della normativa di vendita e di conservazione degli alimenti, hanno denunciato e sanzionato un cittadino di nazionalità turca, titolare di un esercizio di vendita di kebab sito in via Breglio, nei pressi di via Conte di Roccavione, poiché hanno rinvenuto all’interno di un freezer carne di kebab e altri prodotti disposti alla rinfusa, senza protezione e in cattivo stato di conservazione. Gli alimenti sono stati posti sotto sequestro.

 

Sempre stamani, in un mini market di via Assisi (nei pressi di via Belgirate) gestito da cittadini di nazionalità bengalese, agenti della Polizia Municipale hanno rinvenuto all'interno di alcuni pozzetti congelatori pesci e carne di pollo custoditi in buste di plastica, tipo shopper, non idonee a una corretta conservazione e pericolose per la salute pubblica. Anche in questo caso i prodotti (32 Kg di pesce e 8 Kg di pollo) sono stati sequestrati. Il gestore è stato denunciato e gli è stata comminata una sanzione di 1032 euro per la mancata esposizione dei prezzi.

Agenti del Comando di Porta Palazzo della Polizia Municipale, invece, hanno denunciato un cittadino di nazionalità macedone che, in piazza della Repubblica, vendeva profumi con marchi contraffatti. 

Questa mattina agenti della sezione 2 Mirafiori della Polizia Municipale hanno sequestrato un camper Fiat Daily in sosta in corso Tazzoli (nei pressi di via Poma) di proprietà di un cinquantacinquenne residente a Livorno su cui gravava un ordine di sequestro del Tribunale di Livorno.

Inoltre, sempre stamani, nel corso dei quotidiani controlli volti alla verifica dei mezzi pesanti, agenti del Reparto Sicurezza Integrata della Polizia Municipale hanno fermato in corso Ferrara un autocarro Magirus con massa complessiva a pieno carico superiore alle 6 tonnellate. Il conducente stava effettuando un trasporto abusivo di merce senza aver ottenuto la licenza. Gli è stata applicata una sanzione di 4130 euro e il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo per tre mesi. I vigili hanno anche riscontrato che il mezzo non era stato sottoposto a revisione e che i documenti di circolazione non erano aggiornati.

Infine, lo scorso fine settimana, agenti del Reparto Polizia Commerciale della Polizia Municipale hanno sanzionato il titolare di una nota discoteca di corso Brescia perché effettuava trattenimenti danzanti ed esercitava l'attività di somministrazione alimenti e bevande senza la prescritta autorizzazione e senza aver effettuato notifica ai fini della registrazione, per non aver fatto rispettare il divieto di fumo all'interno e per occupazione abusiva di suolo pubblico all'esterno del locale.

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium