/ Il Punto di Beppe Gandolfo

Il Punto di Beppe Gandolfo | lunedì 14 maggio 2018, 09:38

Torino e Langhe insieme, siamo sulla strada giusta

Nei giorni scorsi a Parigi è stata presentata l'offerta turistica congiunta di Torino e delle Langhe. Tutti insieme, un unico pacchetto

È un fatto inedito, non era mai successo. Il capoluogo piemontese e le colline di Langhe, Roero e Monferrato, patrimonio Unesco, si propongono in Francia come destinazione unica. Questa è la strada giusta, lo andiamo ripetendo da tempo. Stop ai campanilismi, basta con le rivalità "Torino-Langhe, due cuori un unico territorio' lo slogan per questo matrimonio in nuova guida verde Michelin, in distribuzione in tutti i paesi francofoni incluso il Canada, oltre che in Italia.

Torino insieme con Langhe, Roero e Monferrato valgono la metà dei flussi turistici regionali, ma finora avevano fatto promozione separata, ognuno per proprio conto. Dall' unione ne deriverà un risparmio di costi e sicuramente un  aumento degli arrivi. In un medesimo pacchetto i musei, le chiese, le residenze sabaude  del Torinese insieme alle colline e alle delizie enogastronomiche delle colline cuneesi e astigiane. Una formula di particolare interesse e di sicura attrattiva.

Per questo aspettiamo al più presto altre unioni, le montagne olimpiche della  Valsusa  con le Valli di Lanzo e il Canavese. Cuneo con Asti e Alessandria. Per arrivare ad un unico marchio, il Piemonte. Se dite Bretagna o Provenza non serve specificare altro.  Il Piemonte deve puntare a questo. Basta la parola. Perché in Piemonte c'è tutto. Manca solo il mare, ma per quello ci stiamo attrezzando.

Beppe Gandolfo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore