/ Cronaca

Cronaca | mercoledì 16 maggio 2018, 20:12

Giovane nigeriana aggredita e violentata in un appartamento di via Pianezza

Il fatto successo lunedì sera

Giovane nigeriana aggredita e violentata in un appartamento di via Pianezza

Un'altra brutta storia di violenza nei confronti delle donne. Due giovani hanno sequestrato per ore una 22enne nigeriana nel loro appartamento e l'hanno ripetutamente violentata.

I due sono stati arrestati dai carabinieri della Falchera nella sera di lunedì 14 maggio, quando la ragazza è riuscita a dare l’allarme, dopo che i due aguzzini l'hanno lasciata andare. La giovane aveva incontrato uno dei suoi aguzzini alla fermata del bus, è stata portata in casa con la forza e lì sarebbe avvenuto lo stupro.

La 22enne nigeriana è riuscita a fuggire dall’appartamento di via Pianezza e ha chiesto immediatamente soccorso. I carabinieri hanno fermato i due aggressori, mentre i medici del Sant’Anna, dopo averla curata, l'hanno dimessa con una prognosi di 15 giorni. Ma il ricordo della notte di violenza durerà mesi, forse anni.

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore