/ Economia e lavoro

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Selezioniamo 3 persone ambosesso per la vendita e la costruzione rete commerciale, part-time o full-time, con...

Sul lungomare , frazione Viserbella, nella stagione estiva, settimanale da sabato a sabato, da maggio a settembre, di...

Curavecchia composto da 3 unità ciascuna di 3000 mq. A corredo terreno circostante di 7000 mq. Situato direttamente...

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia e lavoro | mercoledì 16 maggio 2018, 12:50

Gtt, l'assemblea dei soci ha approvato il bilancio 2016

Con l'approvazione del bilancio 2016 è scaduto anche il mandato del Consiglio di Amministrazione, in cui siedono Walter Ceresa in qualità di Amministratore delegato e i consiglieri Gian Marco Montanari e Silvia Cornaglia

 

FCT Holding S.p.A., azionista unico di Gtt,  rappresentata dall’Assessore al Bilancio del Comune di Torino, Sergio Rolando, ha approvato in sede assembleare il bilancio al 31 dicembre 2016 di Gtt, esaminato in precedenza dal CdA.

"L’approvazione del documento", fanno sapere, "recepisce contabilmente la fine dei cosiddetti disallineamenti tra Gtt e gli enti finanziatori, grazie all’accordo di transazione sottoscritto ad aprile. Sono state quindi poste in essere tutte le condizioni mirate al riequilibrio, rilancio e continuità dell'azienda."

Nell'ambito dell'attuazione del Piano industriale Gtt sta lavorando per ridurre i costi in particolare nel settore degli acquisti (materie prime, servizi con particolare riguardo ai costi assicurativi che sono stati recentemente ulteriormente abbattuti di € 1,5 milioni) e "una gestione oculata delle risorse umane."

Con l'approvazione del bilancio 2016 è scaduto anche il mandato del Consiglio di Amministrazione, in cui siedono Walter Ceresa in qualità di Amministratore delegato e i consiglieri Gian Marco Montanari e Silvia Cornaglia.

"Dato atto che al momento è in corso la procedura di nomina per il nuovo organo amministrativo," ha commentato l'assessore al bilancio Sergio Rolando, "si dispone la prorogatio della funzione amministrativa per il periodo compreso tra il termine naturale del mandato e l'accettazione dell'incarico da parte dei nuovi amministratori che seguiranno”.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore