/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 17 maggio 2018, 16:04

La replica di FedEx e Tnt allo sciopero: "Consapevoli delle implicazioni, cercheremo le misure per mitigare gli impatti"

"E' prioritario per noi avere cura delle nostre persone e agire nel pieno rispetto della normativa locale in materia di diritto al lavoro"

La replica di FedEx e Tnt allo sciopero: "Consapevoli delle implicazioni, cercheremo le misure per mitigare gli impatti"

Nella giornata del grande sciopero dei dipendenti (si parla di un'adesione all'80%) e delle manifestazioni sia in corso Giulio Cesare che davanti alla prefettura in piazza Castello, arriva la presa di posizione ufficiale dell'azienda FedEx-Tnt. "Ribadiamo il nostro impegno nell’offrire ai clienti il miglior servizio possibile e hanno messo in atto le misure ideonee a ridurre al minimo i disagi e a assicurare la qualità del servizio".

"Siamo consapevoli delle implicazioni determinate dai piani di riorganizzazione annunciati - proseguono, passando al tema centrale della giornata di oggi -. Siamo fermamente impegnati e auspichiamo si possa aprire quanto prima un dialogo transparente, completo e costruttivo con le Organizzazioni Sindacali, le Rappresentanze Sindacali e le Istituzioni per valutare congiuntamente tutte le possibili misure volte a mitigare l’impatto delle procedure sulle persone coinvolte".

"È per noi prioritario - concludono - aver cura delle nostre persone e agire garantendo il pieno rispetto della normativa locale in materia di diritto del lavoro e il rispetto di tutte le disposizioni di legge durante la realizzazione dei piani".

M.Sci

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium