/ Attualità

Attualità | 20 maggio 2018, 10:30

Studenti del Cottini e partigiani disegnano la Costituzione sui muri della scuola

Inaugurati ieri i pannelli realizzati in collaborazione con l'Anpi nella succursale di via Don Grioli

Studenti del Cottini e partigiani disegnano la Costituzione sui muri della scuola

Diritti inviolabili, sicurezza e lavoro, solidarietà, pari possibilità per tutti. Sono questi i valori della Costituzione, da poco settantenne, che gli studenti del liceo artistico "Renato Cottini" hanno voluto riprodurre sui muri esterni della succursale, in via Don Grioli, a Santa Rita.

Un progetto inserito nel programma di Anpi per le celebrazioni della Resistenza, e realizzato da un gruppo di piccoli artisti guidati dai docenti Gloria Fava e Fulvio D’Onorà.

Il lavoro era iniziato lo scorso 21 aprile e ieri è stato inaugurato con la "benedizione" di Renato Appiano presidente della sezione Anpi "Leo Lanfranco", fra coloro che da anni tramandano la memoria delle imprese partigiane. Un passaggio di testimone ben riuscito, dal passato al presente, per riaffermare ancora una volta che "la sovranità appartiene al popolo", in qualsiasi generazione.

Manuela Marascio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium